NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CAPOLONA ADESIONE DEL COMUNE AD "AREZZO IN TOUR"

 Adesione da parte del comune di Capolona alla nuova fondazione ‘Arezzo InTour’.

Relazione di Gianluca Norcini (Assessore del comune di Capolona) al Consiglio Comunale del 2.8.2018

Arezzo Intour è una fondazione in partecipazione senza scopo di lucro che nasce con l’obiettivo di essere una D.M.O. in grado di gestire a 360° la destinazione turistica Arezzo.

 Stampa  Email

CAPOLONA RESOCONTO SUL QUADRANGOLARE DELLA MISERICORDIA

CAPOLONA RESOCONTO DELLA GIORNATA DELLA MISERICORDIA

Confermiamo il brillante successo della giornata sportiva organizzata nel campo sportivo di Capolona dalla MISERICORDIA di Subbiano. Un torneo tra quattro squadre: niente di rilevante sul piano sportivo: una raccolta di calciatori amatoriali di diverse età che non hanno fatto vedere un calcio apprezzabile; piuttosto “tutti dietro il pallone” e sperare in qualche svista dell’avversario per conseguire il risultato pieno. Partite di un tempo solo della durata di quindici minuti: quattro squadre formate dalle più svariate persone che venivano chiamate per nome dai numerosi spettatori adulti; c’erano inoltre tanti bambini, che manifestavano la loro gradevole vivacità e l’allegria dei momenti migliori. I risultati di un gioco che non ha fatto vedere cose interessanti, ma ciò è nella logica dell’iniziativa, i risultati appunto sono:

  1. MISERICORDIA – QUELLI DEL VENERDI’ 2 – 0
  2. SUBBIANO MARATHON – FALCIANO 0 – 0
  3. MISERICORDIA – FALCIANO 0 – 2
  4. QUELLI DEL VENERDI’ – SUBBIANO MARATHON 0 – 1
  5. MISERICORDIA – SUBBIANO MARATHON 0 – 0
  6. FALCIANO – QUELLI DEL VENERDI’1 – 0

Per la seguente classifica: Falciano 7 punti, Subbiano Marathon punti 5 ; Misericordia punti 4; Quelli del Venerdì punti 0

 Stampa  Email

CAPOLONA FESTA DELLA MISERICORDIA ALLO STADIO DI CAPOLONA

CAPOLONA GRANDE FESTA DELLA MISERICORDIA DI SUBBIANO

Una grande festa sportiva per ricordare un amato giovane subbianese, deceduto, e per finanziare l’acquisto di una nuova ambulanza. In realtà un pretesto per fare una festa partecipata da un pubblico enorme e da allegria tanta e contagiosa. Lo spettacolo: una serie di partitelle tra quattro squadre amatoriali. Per motivi di spazio pubblichiamo il resoconto della giornata su altro articolo qui sopra.

 Stampa  Email

CANDIDATURE PD PER LA SEGRETERIA REGIONALE

Primarie PD: presentata la lista a sostegno di Simona Bonafè

È stata presentata la lista che sosterrà la candidatura di Simona Bonafè per la segreteria del Partito Democratico della Toscana. Una lista giovane, rappresentativa di tutti i territori della provincia di Arezzo e che coinvolge molte persone della società civile. I due capilista sono il dottor Michele De Angelis, stimato primario di urologia all’Ospedale San Donato di Arezzo, e la professoressa Martina Scala, ingegnere elettronico e docente di elettrotecnica e informatica. Si vota per eleggere il Segretario e l’assemblea del PD della Toscana domenica 14 ottobre dalle ore 8 alle ore 20 negli oltre cinquanta seggi allestiti in tutta la provincia, l’elenco completo dei seggi è disponibile su www.pdtoscana.it . Le primarie sono aperte a tutti i cittadini, non occorre essere iscritti al PD né essersi pre-registrati. Sono necessari un documento e la tessera elettorale. Di seguito l’elenco completo dei candidati all’assemblea regionale della provincia collegati a Simona Bonafè: De Angelis Michele, Scala Martina, Donati Marco, Pisaniello Manuela, Ciarponi Leonardo, Giombetti Chiara, Bracciali Matteo, Casini Roberta, Tartaro Simone, Andreini Chiara, Caneschi Alessandro, Neri Francesca, Boni Filippo, Faleppi Katia, Bandini Marco, Tocchi Monica, Macrì Pasquale Giuseppe, Magi Stefania, Franchi Enzo, Magari Monja, Sassolini Andrea, Patrussi Bianca Leda, Gadani Santi, Ulivelli Claudia, Trevisan Giorgio, Ginestroni Wanda, Cartocci Giorgio, Graziani Immacolata, Bertelli Simone, Riccieri Federica, Ceccherini Emanuele, Macrì Giuseppina, Carboni Enrico, Mazzetti Daniela, Maiellaro Gennaro, Pedone Anna, Acciai Riccardo, Piergiovanni Roberta, Severi Gabriele, Aramini Donatella, Paolini Giacomo, Rossi Francesca, Giannelli Alessio

 Stampa  Email

DOMENICA 14 OTTOBREA CAPOLONA QUADRANGOLARE DI CALCIO

CAPOLONA - SUBBIANO QUADRANGOLARE DI CALCIO

Domenica 14 prossima il Campionato è fermo; però gli amanti del calcio potranno assistere in un solo pomeriggio ad un QUADRANGOLARE tra quattro squadre amatoriali, presso lo Stadio di Capolona. Organizza la Misericordia di Subbiano ed il ricavato servirà a contribuire al pagamento di una nuova Ambulanza in arrivo giovedì 18 prossimo. Si tratta di un torneo semplice, semplice, con tempi di un quarto d’ora ciascuno in modo da far giocare tutte e quattro le squadre e di arrivare alla fine in un pomeriggio. Non ci sarà un premio per il primo arrivato, ma a tutte le squadre partecipanti ne verrà assegnato uno uguale per tutti. Non ci sarà un biglietto d’ingresso: sarà ad offerta libera ed il ricavato servirà per il preminente scopo dell’Ambulanza. Dopo le partite la Misericordia offrirà una piccola merenda a tutti i partecipanti giocatori e pubblico.Si tratterà di una cosa semplice con prodotti preparati dagli organizzatori e forniti a titolo gratuito. Il torneo è intitolato a Roberto Falsini, un giovane che non è più e che ha lasciato di sé un profondo, affettuoso ricordo. L’iniziativa ha il meritorio patrocinio dei Comuni di Subbiano e Capolona.

TUTTI SONO INVITATI.

 

 

 Stampa  Email

IL SINDACO DI CIVITELLA PRESIDENTE DELLA PROVINCIA ?

SUBBIANO E CAPOLONA NON FIGURANO IN ALCUN MODO NELLA PREVISIONE DELL'ORGANIGRAMMA PROVINCIALE, SARA' COME PREVEDE LA FEDERAZIONE PD DI AREZZO ? VEDREMO. INTANTO I SIG.RI DE BARI (SUBBIANO) E FRANCESCONI (CAPOLONA) NON FIGURANO IN QUELLA LISTA. CI SARA' CIVITELLA DELLA CHIANA. I SUBBIANESI E I CAPOLONESI SI DOVRANNO ACCONTENTARE DEL FATTO CHE LA SIG.RA GINETTA MENCHETTI CI ABBIA IN SIMPATIA. NESSUN PRESUPPOSTO POLITICO.
 
Documento a sostegno della candidatura di Ginetta Menchetti come prossimo Presidente delle Provincia

L’imminente elezione del nuovo presidente della provincia rappresenta un appuntamento istituzionale che richiede grande senso di responsabilità nei confronti dell’Istituzione e dei cittadini a cui non possiamo e non dobbiamo sottrarci nonostante le difficoltà e consapevoli che questo ulteriore e complesso impegno coinvolgerà non solo il Presidente e i consiglieri ma anche i cittadini di quel comune il cui Sindaco è chiamato a rendersi disponibile per tale carica.

 Stampa  Email

SUBBIANO ICARABINIERI SCOPRONO MALEFATTE ALLA CASA DELLA SALUTE

http://www.canturino.com/carabinieri-logo%26psig%3DAFQjCNFC5vAqL7Px-h-EW16dUuJv8zlv4g%26ust%3D1486726248677745&source=gmail&ust=1539440860301000&usg=AFQjCNEGqMwmRVRLtFVN6bmJUWQFGOTgLA">Risultati immagini per logo carabinieri

Comando  Provinciale Carabinieri di Arezzo

SUBBIANO (AR) - ISPEZIONE ALLA CASA DELLA SALUTE DELL’U.S.L.: TROVATI CENTINAIA DI MEDICINALI ALLA MORFINA SCADUTI. DENUNCIATO IL RESPONSABILE.

I Carabinieri della Stazione di Subbiano, unitamente a quelli del Nucleo Carabinieri Antisofisticazioni di Firenze e del Nucleo Carabinieri Ispettorato del Lavoro di Arezzo, durante un’ispezione presso la Casa della Salute dell’U.S.L. Area Sud Est Toscana di Subbiano, hanno rinvenuto centinaia di confezioni di farmaci scaduti, alcuni anche dal 2011. Molti di essi erano farmaci contenenti morfina.

Sono emerse anche altre irregolarità relative alla mancata corresponsione di indennità al personale dipendente.

A seguito del controllo i militari hanno deferito in stato di libertà il responsabile della struttura per i reati di commercio o somministrazione di medicinali guasti e detenzione di sostanze stupefacenti, mentre sono stati avviati accertamenti relativi alla posizione di un dirigente.

 Stampa  Email

SUCCESSI DEI CARABINIERI CONTRO TRAFFICANTI DI DROGA

Una organizzazione quasi aziendale messa in piedi da questi delinquenti che avvelenano i nostri giovani. E' bene che le forze dell' ordine vigilino e la Magistratura colpisca questa vera e propria infezione sociale. iL COMUNICATO STAMPA CARABINIERI CONTIENE UNA SERIE DI FOTO SEGNALETICHE IN CUI SI VEDONO UNA QUANTITA' DI INDIVIDUI RICHIEDENTI ASILO E GENERICAMENTE NON ITALIANI CHE  NON PUBBLICHIAMO PER UN SENSO DI CARITA' CRISTIANA.

 

 

Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

OPERAZIONE “NIGERIAN CONNECTION”: ARRESTATO IERI IN TARDA SERATA L’ULTIMO DEI RICERCATI

Era l’ultimo dei destinatari dell’ordine di custodia cautelare in carcere dell’operazione “NIGERIAN CONNECTION”. Ora anche per E.F. trentenne di nazionalità nigeriana, richiedente asilo si sono aperte le porte del carcere di Arezzo. L’uomo era sfuggito al blitz degli 80 uomini dell’Arma effettuato ieri mattina all’alba. Sono quindi 9 nigeriani arrestati dai militari del Nucleo Investigativo che hanno condotto le indagini, di cui uno sorpreso ieri in flagranza di reato ed in possesso di trenta grammi tra eroina i cocaina suddivisa in dosi e pronta per essere spacciata. I ruoli svolti da ciascuno degli indagati sono stati compiutamente accertati dai carabinieri del Nucleo Investigativo: alcuni dei prevenuti svolgevano la funzione di esecutori materiali delle cessioni e di agenti riscossori, altri quella di incaricati dei contatti telefonici, di organizzatori degli abboccamenti e ricettori degli ordinativi, altri ancora cumulavano entrambi i ruoli occupandosi anche dell’attività di coordinamento dello spaccio al minuto. In particolare lo svolgimento dell’attività illecita prevedeva l’attivazione dietro richiesta telefonica del cessionario, l’accordo con lo spacciatore sull’incontro e sulla quantità di droga da vendere o cedere, ulteriore contatto di conferma, coordinamento con l’esecutore materiale della cessione. Materiale e sostanze per il “taglio” dello stupefacente erano sistematicamente approvvigionate sul web. L’arresto ed il positivo bilancio dell’operazione è il risultato di un’indagine avviata a fine 2017 e sviluppata con le tradizionali tecniche investigative sul campo, ovvero servizi di osservazione, controllo e pedinamento.

 Stampa  Email

COMMENTO E FORMAZIONI DEL QUADRANGOLARE DELLA MISERICORDIA

Come detto non si è visto un gioco come si deve, ma dobbiamo rilevare che il Falciano è una vera e propria squadra con disciplina e collettivo, mentre le altre, tra cui QUELLI DEL VENERDI’ che sono un gruppo di amanti dello sport che si riunisce il Venerdì per giocare a calcetto, sono una raccolta di persone collegate per vari motivi con il calcio, ma che sono sprovviste di allenamento, disciplina e fiato. La manifestazione si è conclusa con l‘assegnazione di una targa a tutte le squadre. E’ poi stata imbandita una ricca tavolata con bibite e dolci di ogni tipo per la felicità dei bambini ed anche degli adulti che hanno mangiato e bevuto : tutto offerto dai confratelli della Misericordia di Subbiano. La manifestazione era dedicata al ricordo di u giovane recentemente deceduto: Roberto Falsini; un atto di amore nel ricordo di una cara ed amata persona.

FORMAZIONI

Subbiano Marathon: Bartolini, Caneschi, Peluzzi, Marraghini D., Marraghini M., Romanelli,            Chellini, Vagheggi, Righetti, Giorno, Riccioli, Cincinelli.

Misericordia: Autorita, Cocci, Casadio, Casini, Castellucci, Chisci, Milaneschi, Minucci, Paperini, Pistocchi, Rossi, Santini, Sensi, Stocchi.

Falciano: Andreini, Cerofolini, Cuseri, Dei, Franchini L., Franchini S., Maggini, Micaleff, Mori, Paperini, Sensi, Sestini, Teci, Tenti, Tinti.

Quelli del Venerdì: Casali C., Casali L., Pappacena, Brandani, Minicozzi L., Minicozzi M., Farsetti, Cerofolini, Innocenti, Dazzini, Moretti, Treghini, Galastri.

 Stampa  Email

SUBBIANO TRIPPA E LAMPREDOTTO A CASTELNUOVO - INVITA LA MISERICORDIA

SUBBIANO FESTA DELLA TRIPPA A CASTELNUOVO

Un incredibile attivismo della Misericordia a Castelnuovo. La festa è dedicata alla memoria di Giulio Crociani, un antico confratello, già membro del direttivo dell’Associazione, il ricavato andrà alla Misericordia per i suoi scopi sociali, ma non sarà sicuramente un gran ricavato se si considerano i  modesti prezzi praticati: antipasto e trippa o lampredotto euro 12,00; pizza e bibita euro 7,00; Dolce e vinsanto euro 3,00. Tutti sono invitati a partecipare.

 Stampa  Email

SUBBIANO E CAPOLONA NIENTE CONTRIBUTO REGIONALE PER LE STRADE BIANCHE

SUBBIANO E CAPOLONA NIENTE CONTRIBUTO REGIONALE

La Regione Toscana ha stanziato 100.000 euro per asfaltare alcune strade agricole e forestali dei comuni di Bibbiena, Chiusi della Verna, Castel san Niccolò ed altri partecipanti all’Unione dei Comuni. Tale finanziamento è stato concesso, per interventi sulle strade bianche ed a seguito di precise richieste delle singole Amministrazioni. Subbiano e Capolona non hanno avuto niente; ma c’era da aspettarselo poiché queste due Amministrazioni non hanno saputo inviare alcun progetto ed alcuna richiesta.

Anche a Subbiano e Capolona esistono strade bianche ad esempio il collegamento tra Fighille e Cardeto, il collegamento tra Poggio d’Acona e Chitignano ed a Capolona ad esempio la strada di IERNA che ha costituito oggetto di uno specifico articolo su questo giornale (ancora presente).

 Stampa  Email

SUBBIANO DOMENICA 14 OTTOBRE: COMMERCIANTI PER UN GIORNO

SUBBIANO DOMENICA 14.10 “COMMERCIANTI PER UN GIORNO”

Domenica prossima 14 ottobre in Subbiano Via Roma e Piazza Risorgimento si terrà un mercatino dell’usato e dell’artigianato in cui i commercianti saranno persone private. Tutti, dunque, potranno acquistare prodotti usati messi in vendita o opere artigianali realizzate dai commercianti per un giorno stessi.

Nella giornata sono previste alcune iniziative socio-culturali quali: mostra di modellismo di “Quelli della Karin” la benemerita Associazione che ricostruisce i momenti più difficili del periodo di guerra; Apertura del Museo Janus; percorso turistico guidato per le vie di Subbiano, curato da “La Cornucopia”, importante Associazione culturale subbianese. Inoltre dalle 17,00 in poi, organizzato da “ LA CANTINA DEL BORGO” e “BAR CELLI”, tutti potranno partecipare ad un torneo di carte .

In caso di maltempo la data sarà spostata alla domenica successiva 21 Ottobre. E' stato tempo bello e l'iniziativa si è svolta regolarmente secondo quanto previsto. Abbiamo intervistato un buon numero di commercianti per un giorno e tutti hanno espresso la convinzione che si aspettavano una maggior frequenza di partecipanti privati che facessero acquisti, ma i più hanno manifestato soddisfazione per il risultato monetario delle vendite. "...poteva andare meglio, ma in qualche modo, abbiamo venduto abbastanza..."

E' andata abbastanza bene nonostante che non ci sia stato il patrocinio del Comune di Subbiano e questo vorrà pur dire qualcosa.

 

 

 

 

 

 

 Stampa  Email

CAPOLONA CARRACINO COMMENTO DI UNA CHE HA PARTECIPATO ALL'EVENTO

Il giorno 18 settembre 2018 si è          tenuta la sesta          edizione della manifestazione “Il Carracino” per le strade di          Capolona; in          numerosi rispetto alle precedenti edizioni hanno partecipato          all’ evento che          nel corso degli anni si è evoluto a tal punto da attirare          un’enorme folla di          spettatori.

 Stampa  Email

COMUNICATO DEL PARTITO DEMOCRATICO

Primarie aperte domenica 14 ottobre per la scelta del nuovo segretario del Partito Democratico della Toscana.
Gli elettori votano contestualmente un candidato tra Simona Bonafè e Valerio Fabiani e la lista di candidati all’assemblea regionale collegata. L’assemblea regionale sarà composta da 500 membri. La provincia di Arezzo ha diritto a 43 delegati.

 Stampa  Email

ATTENZIONE A DOVE SI PARCHEGGIANO LE AUTOVETTURE !!

Risultati immagini per logo carabinieri

Comando  Provinciale Carabinieri di Arezzo

Compagnia Carabinieri di Sansepolcro -  furti su autovetture: scoperti gli autori

        un 51enne rom, con cittadinanza italiana, pluripregiudicato, ritenuto responsabile di diversi furti commessi su autovettura parcheggiate in varie zone di Sansepolcro e Monterchi, anche in coincidenza degli argini del fiume Tevere.

L’uomo, già conosciuto dalle Forze dell’Ordine, in più occasioni, dopo aver forzato le serrature delle automobili, si impossessava di ciò che riusciva a reperire al loro interno, per lo più denaro, portafogli e carte di credito.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Stampa  Email

SUBBIANO - SONO LISE LA BANDIERE DEL PALAZZO COMUNALE

 

SUBBIANO – LE BANDIERE DEL PALAZZO COMUNALE

 

 

 

 

Le bandiere del Comune sono lise e tutte strappate. Una vera e propria vergogna che fa il paio con i marciapiedi di Via Verdi scassati e quasi impraticabili e il fondo dei lastroni di Via Roma di cui abbiamo già in passato denunciato lo stato miserando. Domandiamo al Sig. Alessandro Rossi, Assessore al ramo, è una scelta determinata per far apparire una Subbiano stracciona o solo incuria ? Ci vuole molto per ovviare a quella vergogna ? o è un modo per contestare preventivamente la vostra futura e sicura cacciata dal Comune ?

 Stampa  Email

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.