NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

23.09.2018 SUBBIANO - CASTELNUOVESE 1 - 4

DOMENICA 23.09.2018 SUBBIANO – CASTELNUOVESE 1 – 4

Un brutto episodio per la compagine subbianese che ha subito una sconfitta severa oltre i propri demeriti o meriti. La Castelnuovese è una squadra superiore al Subbiano: un collettivo ben organizzato, un’armonia veramente invidiabile tra i reparti. I giocatori del Subbiano hanno corso molto ed abbiamo visto delle azioni pregevoli, ma ha prevalso l’esperienza: Angelotti, n. 10 degli ospiti ha realizzato due reti, fortunate, ma anche fortunose, egli è un ex giocatore di serie C , inoltre Bighellini (era in trattativa per entrare nel Capolona), ha militato su categorie superiori. Due elementi determinanti per la acutezza di reazione e esperienza di gioco che alla fine sono risultati fondamentali. La partita comincia con una squadra ospite lanciatissima che rimette pericolosamente da corner e poi il portiere dei locali para un bel tiro di Angelotti. Questi, dopo poco, al 10° , tira di testa e batte il portiere della squadra locale. Passano pochi minuti e, al 18° Bighellini della Castelnuovese segna di nuovo per gli ospiti. La Castelnuovese è indiavolata e al 27 una palla ,lanciata da un locale(sarebbe stata autorete) sembra entrare in rete, ma l’arbitro, consultato il guardalinee non convalida e fa proseguire il gioco. Invero la palla era sembrata dentro. Il Subbiano sembra smontato, ma non si ferma. Al 33° il n. 9 del Subbiano , Degl’Innocenti riceve un bel cross da Cini; ma viene brutalmente atterrato in area avversaria: è rigore e Pallanti n. 10 del Subbiano trasforma in gol: 1 a 2 Il Subbiano riacquista fiducia, ma al 40° l’onnipresente Simoni n. 5 degli ospiti che tira forte ed impegna Lancini, portiere del Subbiano, in una importante parata.

Il risultato subisce un cambiamento al 9° minuto del 2° tempo quando il solito Angelotti segna contro la porta dei locali a seguito di una azione confusa. Al 24°poi la Castelnuovese segna ancora per opera di Sangalli.

FORMAZIONI

Subbiano: Lancini, Shanaj, Mannelli, Corti, Gjoka, Marraghini, Grappolini, Cini, Degl'Innocenti, Pallanti, Falsini. Allenatore: Laurenzi.

Castelnuovese: Giachi, Oscari, Lanzi, Mugnai, Simoni, Massi, Sangalli, Corsi, Bighellini, Angelotti, Benucci. Allenatore: Bucciarelli.

 Stampa  Email

GRADITA SORPRESA DA PARTE DELLA POLIZIA

QUESTURA di AREZZO

Ufficio di Gabinetto

COMUNICATO STAMPA

Sull’A/1 con falsi Hermes: bloccato dalla Polizia di Stato, che ha pure restituito  parte del mezzo chilo di gioielli sequestrati nello scorso week-end.

La Polizia Stradale  di Arezzo ha iniziato a restituire parte del mezzo chilo di oro sequestrato,  lo scorso week-end, a due albanesi sorpresi sull’A/1 con le mani nel  sacco. In questi giorni molte persone, che avevano subito da poco un  furto, nel vedere sui giornali le foto del malloppo recuperato hanno  contattato i poliziotti per avere informazioni sulla refurtiva. Proprio  ieri una coppia di Montevarchi (AR) si è recata presso la Sottosezione  di Battifolle per riprendersi gli orecchini e le collane trafugati una  settimana fa. Non speravano più di ritrovarli e, per questo, si sono  parecchio emozionati alla vista dei loro preziosi ricordi.

Ma la lotta  degli investigatori a quelli che utilizzano le strade per i propri illeciti  traffici non ha un attimo di sosta, tant’è che martedì scorso è  cascato nella rete della Polstrada anche un 61enne alla guida di una Punto.  L’uomo, di Firenze ma residente a Montecatini Terme (PT), è stato  fermato nei pressi del casello di Arezzo sempre da una pattuglia di  Battifolle. A bordo aveva alcuni rotoli di stoffa taroccata griffata Hermes, uguali all’originale, con cui aveva confezionato vari  foulard da usare come modello per la produzione di falsi in serie.

Ai poliziotti  ha esposto varie scuse, dicendo di non ricordare i nomi delle persone  da cui aveva ricevuto gratis quella merce. Lui, già sorpreso in passato  a smerciare capi contraffatti, è stato denunciato per ricettazione  e falso dalla Stradale, che gli ha sequestrato tutto il materiale e  l’autovettura.

 Stampa  Email

CAPOLONA RIFLESSIONI DEL PD SULL'ATTUALE AMMINISTRAZIONE

 

LA SCUOLA MEDIA CONSORTILE DI CAPOLONA

Il Sindaco di Capolona, nella seduta del Consiglio Comunale del 27 luglio scorso, ha rassicurato tutti i consiglieri che la Scuola Media Consortile non sarebbe stata chiusa, se non durante i lavori di costruzione del nuovo plesso. Noi crediamo al Sindaco Francesconi e siamo sicuri che terrà fede a quanto riportato nel verbale della seduta consiliare e confermato nell’intervista a Teletruria dello scorso 17 settembre.

 Stampa  Email

MERCOLEDI' 19.09.2018 CONVEGNO GIORNALISTI ALLA CASA DELL'ENERGIA

CONVEGNO-AUTODIFESA DEI GIORNALISTI

La casa dell’Energia, un locale di proprietà comunale situato in fondo a porta Buia, lì dove un tempo era la fonderia Bastanzetti che il Comune di Arezzo ha acquistato e trasformato in una sala Conferenze. Mercoledì 17 s’è tenuto un convegno a cui hanno partecipato un grande numero di giornalisti.

 Stampa  Email

Intervista a Maggini sulla variante di via Signorini

 

 

 

SUBBIANO VARIANTE DI VIA SIGNORINI INTERVISTA A MAGGINI

 

 

 

Non si tratta di particolare predilezione per questo personaggio, ma reale utilità. Infatti Ilario Maggini, essendo stato un Sindaco estremamente attivo nella programmazione comunale, al punto che si può dire che quasi tutte le iniziative urbanistiche e di opere pubbliche realizzate provengono dalla sua mente (per questo l’accordo originario con De Bari & C. era che Maggini potesse gestire da Assessore e Vicesindaco le opere ed i progetti comunali per i cinque anni della legislatura e per questo i subbianesi dettero il loro voto alla sua lista che poi trascinò l’attuale cosiddetta maggioranza). Per questo, dunque, normalmente ci rivolgiamo a lui quando abbiamo bisogno di notizie certe e precise sull’attività comunale. Lo abbiamo intervistato a proposito di un punto all’Ordine del Giorno al Consiglio comunale del 15.09. 2018: la

 

VARIANTE DI VIA SIGNORINI

 

DOMANDA:Lei ha dato voto favorevole all’approvazione della variante in questione ?

 

RISPOSTA: ho dato parere favorevole con riserva. Sono infatti favorevole alla realizzazione degli spogliatoi del tennis, ma sono contrario per due ordini di motivi:

 Stampa  Email

SUBBIANO ESAME DEI SINGOLI PUNTI DEL CONSIGLIO COMUNALE DEL 15.09.2018

SUBBIANO CONSIGLIO COMUNALE 15.09.2018 I 12 PUNTI ALL’ODG

Il sindaco enuncia il primo punto all’ODG; si riferisce all’inserimento in bilancio delle aziende partecipate dal comune; si tratta, in sostanza, di una sola: Arezzo Casa di cui il Comune possiede il 58% . Le cose vanno bene, c’è un patrimonio di 588.000 euro , De Bari esibisce un documento che l’opposizione dichiara di non aver visto e per tale motivo viene richiesta una sospensione al fine di esaminare questa carta. Indispettiti, tanto per confermare il clima di cui abbiamo parlato su altra pagina di questo Giornale i consiglieri della cosiddetta maggioranza ed il Segretario si alzano e lasciano i membri dell’opposizione soli nella Sala.

Ripresa la seduta dopo pochi minuti la cosiddetta maggioranza approva il punto all’ODG e si passa al 2° punto: Valenzano symphony , approvazione. Il Consigliere Bobini fa rilevare la precarietà con cui si affrontano certe iniziative: il manifesto-volantino di Valenzano Symphony era già in circolazione ancora prima che si conoscesse se ESTRA avrebbe o meno sponsorizzato l’iniziativa, e se ESTRA non avesse finanziato che cosa sarebbe successo ? Impreparazione, dunque, nell’organizzazione.

Il sindaco, poi, ha illustrato il punto in cui la GM aveva disposto il passaggio di un dipendente dall’Ufficio della P.M. al primo piano in quanto andata in pensione una addetta. Approvazione con voto contrario dell’opposizione.

Segue il punto in cui si propone l’acquisizione di una striscia di terreno presso Via Signorini per costruire gli spogliatoi dei campi da tennis. Maggini lamenta la mancanza di copertura e si riserva di approfondire la cosa in un secondo momento; in proposito intervisteremo l'ex sindaco per riferire su questo Giornale. Di questi spogliatoi si è poi discusso al punto n° 10 ed in tale occasione (Approvazione del progetto) il Consigliere Bobini ha lamentato per l'eccessiva distanza degli spogliatoi dai campi.

I tre punti successivi, illustrati dal competente Assessore (Dott. Rossi Alessandro) si riferivano alla schedatura di alcuni immobili: si tratta di verificare se i fabbricati in questione rientrino o meno su particolari parametri di pregio architettonico e, in caso affermativo, definire gli interventi consentiti. tre fabbricati: uno alla Maestà di Falciano, uno a Segalare (Poggio d'Acona) e uno in località Castelnuovo. Le proposte, illustrate dall'ing. Laura Paolucci, Dirigente dell'Ufficio urbanistica sono state approvate all'unanimità.

E' seguito l'esame di una variante in località Casatelnuovo illustrata dal progettista privato Arch. Baldo di Arezzo autorizzato a parlare in consiglio: si tratta di un semplice cambio di destinazione, da commerciale a produttivo,  su un'area nella zona industriale di Castelnuovo senza modificazioni sostanziali. Il Consigliere Bobini ha lamentato la mancanza di documentazione ed il Sig. Maggini ha chiesto quale destino avesse avuto la convenzione commerciale stipulata nel 2006 con un utilizzatore. Anche a questo proposito, data l'importanza dell'argomento intervisteremo l'ex sindaco Maggini. A proposito dell'erba, alta e trascurata, del comparto il Consigliere Bobini ha raccomandato un taglio ed una cura maggiore (pericolo di cinghiali  nascosti nell'erba ecc..)

Si è poi parlato della Via di San Francesco e della strada Romea di Stade (di cui abbiamo lungamente parlato su questo Giornale).

Infine il sindaco ha letto una mail dei Consiglieri Falsini Erica e Sereni Marinella nella quale, oltre a scusarsi per la loro assenza, dovuta ad improrogabili impegni, chiedono indicazioni su come l'Amministrazione intenda sistemare l'organizzazione degli Uffici comunali. Sembra che le due Consigliere siano soddifatte della lettura in Sala della mail inviata.

Il Consiglio si conclude alle 13,30.

 

 Stampa  Email

CAPOLONA 22 E 23 SETTEMBRE: FILM AL CINEMA NUOVO

CAPOLONA ATTIVO IL CINEMA NUOVO

Attivo vuol dire che nei giorni 22 e23 settembre prossimi sarà effettuata la proiezione di un film “ QUELLO CHE VERAMENTE IMPORTA” di Paco Arango . Un film sicuramente interessante che si fonda su un’attività di beneficienza a favore di Dynamo Camp Onlus e Ale per sempre Onlus. Una serata organizzata dalle due dette Onlus di Santa Mama (Subbiano). CINEMA NUOVO, dunque con ingresso libero (offerta a piacere che si consiglia non inferiore a 5 euro per persona).

Gli spettacoli saranno. Sabato 22 settembre ore 20,30-Domenica 23 settembre ore 16,30

 Stampa  Email

Capolona incontro finale su "Scuola Media

CAPOLONA GIOVEDI’ 13 .09.2018 INCONTRO DEL SINDACO CON I CITTADINI

Un incontro spigliato, ma fondamentalmente garbato tra conoscenti: spigliato, cioè c’è stato chi, a seguito di un malinteso, ha dato in escandescenza ed ha minacciato un altro, giovane come lui. Poi questo giovane genitore agitato si è scusato e la discussione è ripresa su toni civili. Un altro, giovane e sicuramente poco esperto ha affermato che un giudice gli avrebbe anticipato che lui avrebbe fatto chiudere la scuola di Capolona se solo avesse riaperto; un’affermazione estremamente pericolosa come ha fatto rilevare il nostro Direttore Responsabile il quale, data l’importanza della discussione, invece che inviare un cronista è intervenuto personalmente.

 Stampa  Email

23.09.2018 lucignano-capolona 0- 1

DOMENICA 23.09.2018 LUCIGNANO – CAPOLONA 0 – 1

Una bella partita ed una bella vittoria del Capolona: sembra che le squadre locali: Subbiano e Capolona vincano fuori casa e perdano in casa.

Parte fortissimo il Lucignano, ma la foga si esaurisce presto e si affermano i giocatori della squadra ospite: al 15° Bartolini( Capolona) tira forte, ma troppo alto sopra la traversa, al 18°un tiro potente di Fabbriciani (Capolona) parato dall’ottimo Baini (portiere Lucignano), al 26° il gol partita di Ferrini che riceve da Bruni F e, in rovesciata, passa in rete. Reazione ragionata dei padroni di casa i quali insidiano la porta avversaria, ma si scontrano con una difesa proverbialmente forte.

Protagonista della partita il portiere del Lucignano Baini il quale ha fatto una bella parata al 40° del primo tempo su tiro di Ferrini che aveva ricevuto una palla da Lucherini.

Nel secondo tempo la situazione non cambia: al 5° Bruni tira forte, ma la palla va fuori sopra la traversa; dopo due minuti ancora Bruni spara in porta eBaini salva miracolosamente con una parata. S’è visto anche il Lucignano che con Soldani (ex Capolona) di testa, impegna il portiere Barbagli del Capolona in una bella parata.

Partita piacevole dunque e risultato fondamentalmente giusto.

FORMAZIONI

Capolona: Barbagli, Magnani, Scartoni, Bruni G, Lucherini, Menchini, Fabbriciani, Ferrini, Bruni F., Santini, Bartolini. Allenatore Giommoni.

Lucignano: Baini, Bardi Daniele, Bennati, Bersani, Dila, Guerrini, Bardi Davide, Roncucci, Soldani, Poponcini, Mazzetti. Allenatore Ferrini.

 Stampa  Email

CAPOLONA E SUBBIANO PROGRAMMI E APPUNTAMENTI PER LA "GINNASTICA CASENTINESE"

 MAEDELS2

NOTAZIONI SULLA ASD GINNASTICA CASENTINESE

 

 

Sono finite le vacanze anche per l’ASD Ginnastica Casentinese ed è tempo di ripartire per preparare una nuova stagione all’insegna dell’attività sportiva, su più fronti, nel nostro territorio.

 Stampa  Email

GUARDIA DI FINANZA: UN DIPENDENTE INFEDELE IN TRIBUNALE

GUARDIA DI FINANZA AREZZO: DIPENDENTE INFEDELE DEL
TRIBUNALE DI AREZZO INDAGATO PER PECULATO. CONCLUSE LE
INDAGINI PRELIMINARI.
E’ stato emesso dalla Procura della Repubblica di Arezzo un avviso di
conclusione indagini preliminari per il reato di peculato nei confronti di un
Ufficiale Giudiziario del Tribunale di Arezzo, al termine di una serie di
accertamenti svolti dalla Guardia di Finanza di Arezzo, coordinati dal
Pubblico Ministero Dott. Andrea CLAUDIANI.

 Stampa  Email

VARIANTE DI CASTELNUOVO

SUBBIANO VARIANTE DI CASTELNUOVO INTERVISTA A MAGGINI

VARIANTE DI CASTELNUOVO

DOMANDA:Lei,Sig. Maggini, ha dato voto favorevole all’approvazione della variante in questione ?

RISPOSTA: ho dato parere favorevole con riserva. Sono infatti favorevole all’interesse che aziende private manifestano per il nostro territorio: benvenute ! però non condivido il sistema. Per i vari De Bari, Rossi Alessandro ecc.. sembra che Subbiano sia nata dal 15 maggio 2014, quando loro entrarono in comune.

 Stampa  Email

DOMENICA 16.09.2018 RUFINA - SUBBIANO 0 - 1

DOMENICA 16.09.2018 RUFINA – SUBBIANO 0- 1

 

Un Subbiano lanciatissimo che, dopo una partita particolarmente insidiosa regola l’avversario con un ottimo Pallanti che segna su un sacrosanto calcio di rigore assegnato al Subbiano dall’arbitro. L’ha battuto Pallanti n.10 e regista del Subbiano ed è stato il gol partita. E’ stato preceduto da azioni di un forsennato Rufina che voleva vincere ad ogni costo: i primi minuti del primo tempo i padroni di casa hanno imperversato ed il Subbiano s’è fatto intimidire; ha salvato il risultato il portiere Lancini con due prodigiose parate Poi il Subbiano si è riscosso ed ha contrattaccato creando buone azioni da gol. Nel primo tempo il gioco s’è sviluppato a centro campo senza una prevalenza reale. Fino al 92° della partita quando Mazzoni del Rufina atterra senza tanti complimenti in area il n. 2 del Subbiano Rei che riceveva un cross dal compagno Mannelli. Calcio di rigore a favore del Subbiano: tira Pallanti e realizza. Nessun rimpianto perché il Subbiano stava attuando dei contropiede ficcanti che meritavano un altro risultato. Da segnalare che lo storico portiere del Subbiano Daniele Bruni, portiere e nella vita civile Presidente del Consiglio Comunale di Subbiano, è passato a giocare nel Soci. E stato molto degnamente sostituito dal giovane Lancini.

Il Rufina è un buona squadra, ma ha subito un grave colpo con il ritiro di Renai, elemento fondamentale, infortunatosi in un’azione aerea nei primi minuti della partita e questo ritiro ha fortemente influito sul rendimento della squadra. Migliori in campo, per il Subbiano, Pallanti e Falsini.

FORMAZIONI

Subbiano: Lancini, Rei, Mannelli, Corti, Gioka, Marraghini F., Grappolini, De Paola, Degl’Innocenti (Marraghini A), Pallanti, Falsini,. Allenatore: Laurenzi.

Rufina: Buscai, Sequi, Somigli, Giannelli, Galantini, Carnicci, Boninsegni, Tognaccini, Renai, Mazzoni, Pratesi. Allenatore Pinzauti.

 Stampa  Email

SUBBIANO SCHERMAGLIE E CONTROSCHERMAGLIE AL CONSIGLIO COMUNALE DEL 15.09.2018

SUBBIANO RELAZIONE SUL CONSIGLIO COMUNALE DEL 15.09.2018

Ilario Maggini ex Sindaco ed attuale consigliere all’opposizione: “Il Sindaco De Bari qui presente non sa neanche dove sia La Casella, figuriamoci se sa dov’è La Maestà di Falciano.” De Bari:”ma Lei si preoccupi di quello che sa o non sa Lei, non di quello che so io”.

 Stampa  Email

CAPOLONA 16.09.2018 CARRACINO E CENA AD OFFERTA

CAPOLONA DOMENICA 16 SETTEMBRE 2018 CARRACINO CAPOLONESE

Da un’idea di Don Giuliano, Parroco di Capolona, è nata una manifestazione che dura da diversi anni. Quest’anno è il sesto consecutivo ed è una Festa a cui partecipano moltissimi capolonesi. Consiste in una specie di corsa del Saracino in cui c’è un ”buratto”, ma al posto dei cavalieri ci sono delle carriole da dove un lanciere colpisce il bersaglio mentre viene spinto da una persona.

 Stampa  Email

CAPOLONA ED IL BEL VIVERE DI CASTELLUCCIO

CAPOLONA CASTELLUCCIO UNA FRAZIONE FORTUNATA

Il Comune di Capolona forse ha fatto troppo per la frazione di Castelluccio, ma forse questa frazione meritava un occhio di riguardo per l’intraprendenza della sua gente e per essere stata l’epicentro comunale per tanti anni e, un tempo, residenza comunale. Il Comune ha costruito una vera perla che è la Scuola Elementare.

 Stampa  Email

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.