NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

SUBBIANO - DE BARI ED I... "SUOI"

SUBBIANO DE BARI ED I SUOI

Ma siamo proprio sicuri che siano “i suoi” ? De Bari è componente di una Giunta comunale di cui fanno parte alcuni Assessori che egli ha nominato. Ma siamo sicuri che essi siano i suoi collaboratori, un po’ anche amici, un po’anche consiglieri e confidenti ?

Egli, inoltre, è capo di un Consiglio comunale che, in maggioranza, si proclama seguace di un programma comune: ma siamo sicuri che quello sia il programma di De Bari ? Dovrebbe essere perché De Bari è sindaco ed il destino dei collaboratori, di Giunta e di Consiglio, dovrebbe essere lo stesso. 

Ora conosciamo come De Bari ed i suoi siano diventati Sindaco ed Assessori, sappiamo il golpe che hanno  messo in atto nei confronti del vincitore delle elezioni Ilario Maggini e sappiamo che alla base di quella iniziativa, effettivamente  ci deve essere stata una intelligenza, minima, ma reale. Logico, dunque, presupporre che De Bari abbia un minimo di intelligenza per capire che il suo comportamento politico-amministrativo è sprovvisto di ogni risultato. Non ci vuole molto per capire che a Santa Mama c'è un trave crollato nella ex scuola e che è ncessario provvedere, oppure che il marciapiede di Via Verdi è logoro e occorre ripristinarlo, oppure che.... e così via. Unica eccezione i giardini di Piazza Risorgimento, un'opera inutile perchè i giardini erano già a posto e questo ci conferma la nostra opinione. Lo vede il buon De Bari e se ne rende conto, ma evidentemente, c'è qualcuno a lui vicino che lo sconsiglia dall'intervenire; che gli suggerisce che è meglio non fare niente. Perchè?

Possiamo pensare perché questo qualcuno non vuole che De Bari si affermi ed abbia un successo presso la gente di Subbiano. Ogni opera realizzata su comuni delle dimensioni di Subbiano è, nell'accezione comune, merito del Sindaco. Ecco, questo qualcuno non vuole che questo sindaco acquisisca tali meriti ed allora rema contro. Non capisce che così danneggia il popolo, non gli interessa il popolo, semplicemente non vuol vedere emergere il sindaco. Può darsi che ci sbagliamo, ma in tanti anni di "subbianite" non abbiamo mai trovato una situazione di immobilismo tal da parte della pubblica amministrazione locale e, se cerchiamo una spiegazione, non possiamo andare più in là di così.

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.