NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

UNA COSA CHE SEMBRA PICCOLA, MA CHE REALMENTE E' UNA RAPINA

COMUNICATO STAMPA DEI CARABINIERI

Nel pomeriggio di ieri 7 febbraio 2019, i Carabinieri della Sezione
Radiomobile della Compagnia di Arezzo hanno deferito in stato di liberta’ per il
reato di rapina un 53enne aretino che, nella stessa mattinata, aveva sottratto lo
smartphone di una 44enne del luogo, con la quale in passato aveva intrattenuto
una relazione sentimentale, allo scopo di visualizzarne contatti e chat private.
La donna, accortasi del furto e nel tentativo di recuperare il maltolto si
aggrappava allo specchietto del SUV dell’uomo che, già in movimento, la
trascinava per alcuni metri causandone la rovinosa caduta sull’asfalto.
La vittima, trasportata presso il Pronto Soccorso del locale “Ospedale San
Donato”, veniva giudicata guaribile in 7 giorni per le lesioni occorse a seguito
dell’evento.
L’uomo, rintracciato dai militari sul luogo di lavoro, solo nel pomeriggio
forniva indicazioni per il recupero della refurtiva, trovata all’interno
dell’abitazione dell’attuale fidanzata.

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.