NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CALCIO DOMENICA 17.03.2019 CAPOLONA- RASSINA 1 - 2

vv

DOMENICA 17.032019 CAPOLONA –RASSINA 1 – 2

Una partita decisa negli ultimi tre minuti, una colpa grave a carico dei giocatori della squadra locale: i giocatori del Capolona, in vantaggio di un gol segnato da Petriccione al 11° del secondo tempo, hanno ritenuto di aver conseguito la vittoria ed i relativi tre punti e si sono disuniti, hanno perso totalmente ogni coordinamento e si sono fatti infilare due volte dagli opportunisti giocatori del Rassina.

Due gol negli ultimi tre minuti. Così è, inutile recriminare, inutili le proteste per un arbitraggio sui generis che ha punito quasi sempre i locali, inutile il risentimento di una persona calma come Marco Santini che mai avevamo visto rabbioso. La cronaca vede : campo buono, clima solatio, molti spettatori locali e molti da Rassina, un tifo sostenuto. Il Rassina più che una compagine sportiva sembra una squadretta da oratorio: sempre tutti dietro la palla: Ma la sorte li favorisce e gli attaccanti avversari si scontrano sempre su un apparato difensivo rude e deciso. Si segnalano alcune azioni degli ospiti: al 17° un bel tiro di Fani (n. 6 del Rassina) neutralizzato dall’ottimo Barbagli (portiere del Capolona), al 39° tiro volante di D’Onofrio ( n. 9 del Rassina) e al 41° altro tiro di Shabani (n. 10 del Rassina). Al 43° un episodio veramente sgradevole: un giocatore del Rassina trattiene platealmente per la maglietta un giocatore del Capolona proiettato a rete e l'arbitro non rileva l'infrazione; i capolonesi reclamano il rigore. TUTTAVIA LA PARTITA PROSEGUE , UNA  COMPLESSIVAMENTE BELLA PARTITA. Bella perchè il Capolona ha giocato bene; meno bella quando nel corso di una mischia sotto porta il Capolona si ritrova con la palla in rete. Bella invece, proprio negli ultimissimi minuti, la rete di D'onofrio: un bel tiro volante su cross dalla sinistra  che , imparabile, viola di nuovo la rete dei locali. E siamo 1 a 2. Dato il risultato, omettiamo di descrivere le pur pregevoli azioni del Capolona riconoscendone il valore,  contestando un arbitraggio non all'altezza e rinnovando al designatore arbitrale la preghiera della massima attenzione a questi arbitri: devono essere all'altezza del compito perchè non esistono campionati "minori" in quanto a tutti i livelli il calcio è uno sport importante e non può essere stravolto da balorde direzioni arbitrali.

FORMAZIONI

Capolona Barbagli, Mannelli, Scartoni, Bruni Giulio, Daveri, Menchini, Fabbriciani Luca, Bruni Fabio, Petriccione, Santini, Bartolini. Allenatore: Giommoni. Rassina: De Marco, Borghesi, Aquilano, Astara, Razzoli, Ricci, Fani, Beoni, D'onofrio, Shabani, Terrazzi. Allenatore n.p.

 

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.