NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

DE BARI BATTIBECCA SUI SOLDI DEI SUBBIANESI

SUBBIANO PRECISAZIONI E CONTROPRECISAZIONI DI CANDIDATI

Abbiamo ricevuto una nota in cui il sig. Maggini, candidato sindaco del comune di Subbiano lamenta l'inesattezza di una precisazione del Sig. Antonio De Bari, sindaco di Subbiano, sodale della candidata Benelli per la stessa carica.

Questi i fatti: in una trasmissione di alcuni giorni fa su Teletruria, presenti i candidati delle cinque liste subbianesi, il Sig. Maggini ebbe a lamentarsi che l'attuale Giunta municipale ha speso circa 5 milioni senza che se ne veda il risultato; in una lettera di qualche giorno fa su "Casentino più" il Sig. De Bari ha affermato che tale importo non sarebbe vero: si tratterebbe di due milioni e mezzo di euro che egli avrebbe trovato quando è entrato come sindaco di Subbiano e non di cinque milioni.

A parte che, per un comune dopo tutto piccolo come Subbiano, anche due milioni e mezzo sono una grossa cifra, il Sig. Maggini fa rilevare che risulta in atti ufficiali la cifra di 3.350.000 a cui, per una valutazione di semplice decenza informativa, vanno aggiunti 800.000 euro che derivano dalla vendita dei loculi cimiteriali che in 5 anni sono stati contabilizzati in bilancio invece che versati in un fondo per le spese, appunto, cimiteriali, 700.000 che furono richiesti alla Regione ai tempi di Maggini sindaco per risistemare la scuola e che arrivarono quando De Bari era sindaco, più 119.000 euro sempre dalla Regione per il sottopasso pedonale del Janus che non venne realizzato, più 180.000 euro di contributi per ultimare i mini appartamenti dell'ex Ospedale Boschi di cui é comproprietario il Comune di Capolona, infine, ma non ultimo per importanza: "che fine hanno fatto gli importi che i privati hanno versato per oneri edilizi concessori?."

Dunque l'importo complessivo può essere verificato dai cittadini, i quali potranno vedere che realmente, come dice Maggini, si tratta di un importo superiore a cinque milioni.

Per Maggini tutta questa vicenda, per l'insistenza del De Bari,  si risolve in una pubblicità gratuita per la sua candidatura e di ciò egli ringrazia il De Bari stesso.

Nel dialogo tra i magnifici cinque è emerso anche il tema dei circoli: De Bari lamenta che non uno ha requisiti per stare aperto. Ebbene, Maggini fa osservare che erano fuori norma allora e sono fuori norma oggi perchè De Bari sindaco in 5 anni non ci ha fatto niente; la cosa oggi é aggravata dal sopraggiungere della norma antisismica e se fosse stato fatto qualcosa, oggi potrebbero essere regolari almeno per i tempi transitori.

Maggini lamenta inoltre l'indebitamento del Comune in tema di impianti sportivi: piscina, spogliatoi del tennis, campo sportivo; in ognuno di questi settori il Comune si è legato con concessioni lunghissime ed ha accordato il ripristino degli impianti a cura dei privati, ma in cambio versa annualmente ai detti privati degli importi enormi e certamente superiori a quanto realmente necessario per quei lavori. E allora ? E' così che si spendono i soldi dei subbianesi ?

Questo Giornale é a diposizione di persone e partiti che vogliano pubblicare "messaggi autogestiti" ai sensi della Legge 28/2000.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.