NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

SUBBIANO SI RICOMINCIA CON I DEBITI

SUBBIANO SI RICOMINCIA COI DEBITI

Proprio così; la vecchia Amministrazione Maggini aveva piano, piano, eliminato quasi tutti i debiti del Comune di Subbiano , restava da pagare un debito limitatissimo che residuava da quelli contratti al tempo in cui era ancora sindaco il Sig. Luciano Maestrini.

La Giunta che azzerò il debito, quella Giunta di allora, di cui faceva parte il Sig. Giovanni Mattesini, padre dell'attuale Sindaco, fece uno sforzo immane per eliminare i debiti, non tanto per l'entità quanto per l'immagine che sarebbe derivata da un comune indebitato. Uno sforzo fruttuoso tant'è vero che il nostro comune si manifestò come uno dei più virtuosi in Italia.

Ebbene, alcune sere fa si è tenuto un incontro in comune in cui si è preannunciata l'intenzione di richiedere alcuni mutui (debiti) per ristrutturare gli impianti sportivi: una logica che non ci trova daccordo perchè siamo contrari ai debiti, in particolare quando riguardano i cittadini di Subbiano. Certo la ristrutturazione degli impianti sportivi è una iniziativa valida, ma occorre cercare finanziamenti a fondo perduto: questo è il segreto di un buon Amministratore ed in ciò il Maggini era magico. "A fare i debiti sono tutti bravi, il difficile è realizzare senza indebitarsi"

Alla riunione erano presenti i capi delle maggiori Associazioni cittadine e così i vari Fanetti, Orlandi ecc..., era presente anche il vecchio sindaco Luciano Maestrini il quale anche in questa occasione ha manifestato la sua predisposizione a contrarre debiti (mutui); tutti daccordo anche per dimostrare alla gente che questa Amministrazione ha un volto diverso dalla vecchia Giunta De Bari, che in 5 anni ha fatto veramente pochino. Siamo dell'opinione che ogni sforzo debba essere fatto, attualmente, per risolvere il problema delle scuole: o aggiustando il vecchio edificio oppure trovare una soluzione di accentrare tutte le scuole, e magari qualcuna in più, nel'area ex Inthema come prospettato dal Sig. Marino Franceschi.

Cari subbianesi, vogliamo ricominciare con i vecchi metodi ? I metodi di vecchi amministratori i quali suggerivano  di spendere tutto, anche il deficit ? Oggi richiede un interesse particolare il tema delle scuole.

Ci permettiamo di invitare il Sig. Luciano Maestrini, ex Sindaco, ad elencare le opere che furono realizzate quando lui era Sindaco. Gli garantimo che pubblicheremo integralmente la nota che vorrà inviarci; un sistema certamente più pulito di quello di telefonare criptcamente a presunti autori di questi articoli e garanzia di equilibrio e serenità.

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.