NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

ATTIVITA' DEI CARABINIERI

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AREZZO

RISSA IN CENTRO, DENUNCIATI TRE PAKISTANI E UN INDIANO

SANSEPOLCRO - Quattro cittadini stranieri sono stati denunciati dai Carabinieri del Comando
Compagnia di Sansepolcro per aver dato vita a una rissa avvenuta nel centro storico
biturgense. A seguito diverbio insorto per futili motivi, gli stessi, divisi in due fazioni
antagoniste, ove due di loro si contrapponevano agli altri due, ponevano atto azione violenta
colpendosi con calci, pugni e con bastoni.
L'attività investigativa, scaturita a seguito di segnalazioni di alcuni commercianti del centro,
consentiva identificare i quattro extracomunitari anche attraverso l'analisi delle immagini
registrate dalla videosorveglianza urbana.
UN ARRESTO PER RAPINA, SEQUESTRO DI PERSONA, PORTO ABUSIVO D’ARMI E
MINACCE AGGRAVATE
SANSEPOLCRO - Brillante attività investigativa dei Carabinieri del Comando Compagnia di
Sansepolcro che ha condotto all'arresto di una persona responsabile di rapina aggravata –
sequestro di persona porto abusivo d’armi e minacce aggravate. I Carabinieri di Sansepolcro
al termine di delicate e articolate investigazioni, hanno dato esecuzione ad una ordinanza di
custodia cautelare in carcere, a carico di un giovane cittadino albanese, emessa dal giudice
per le indagini preliminari del Tribunale di Arezzo.
Le indagini, esperite dal personale del Comando Compagnia Carabinieri di Sansepolcro,
hanno avuto inizio nel mese di luglio 2019 allorquando una famiglia di origine palermitana,
residente da tempo a Sansepolcro, ha presentato una denuncia nei confronti di un giovane
albanese che, in più occasioni, avrebbe minacciato il figlio minore, puntandogli un coltello
al collo per farsi consegnare la somma di euro 35,00 e gli altri familiari con un coltello allo
scopo di intimorirli ed ottenere il loro silenzio su quanto era a loro conoscenza in merito ai
fatti accaduti. Un’ attenta e minuziosa raccolta degli elementi probatori hanno permesso

 

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 
Sei di Capolona se...
Gruppo Pubblico · 270 membri
Iscriviti al gruppo
Nuovo gruppo della comunità di Capolona. Non appena raggiungeremo un numero considerevole di iscritti inizieremo a definire insieme il regolamento.
 
 

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.