NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

SUBBIANO :GLI "SMEMORATI" COMUNALI (SINDACO E GIUNTA)

SUBBIANO 10 FEBBRAIO… I SOLITI SMEMORATI

Il 10 febbraio è la Giornata del Ricordo La giornata del ricordo dei tanti italiani trucidati dalle popolazioni yugoslave alla fine della guerra: semplice, venivano infoibati, cioè gettati vivi in certe cavità naturali, presenti nel suolo istriano, cioè dell’Istria, una terra italiana da sempre che, popolata dai veneziani in epoche storiche erano tuttora abitate da molti italiani di origine veneta. In Italia c’era stato il fascismo fino a poco prima e quel fascismo aveva portato tanti giovani soldati italiani ad occupare alcune zo e dell’Yugoslavia. Perciò TUTTI gli italiani erano considerati fascisti e pertanto il capo-partigiano counista Tito aveva ordinato che tutti gli italiani dovevano essere uccisi. Perché di questo si trattava:: di ucciderli tutti infilandoli in quelle profonde cavità. Solo a guerra finita fu possibile tirare fuori quei poveri resti e conoscere l’atrocità della loro fine.

In ricordo di quelle povere vittime venne istituita la “Giornata del ricordo” per0 ricordare,appunto, quelle vittime della furia stupida ed incomprensibile, dato che ci furono anche persone che avevano combattuto contro i fascismo e i suoi brlutali alleati tedeschi. Molti fecero in tempo a scappare e rifugiarsi in Italia e gli italiani li accolsero volentieri. Ancora oggi esiste una specifica Associazione che raccoglie loro ed i loro discendenti. Ad Arezzo ricordiamo il Sig. Golia che si affermò nel settore orafo e fu Presidente dell’Unione Sportiva Arezzo Calcio. Una giornata quasi santa per le implicazioni che contiene; ma a Subbiano, niente. I nostri Amministratori si saranno dimenticati di nuovo ? Già “di nuovo” perchè anche a proposito dellae giornata del ricordo (il 27 gennaio) dei campi di sterminio nazisti, si erano “dimenticati”; e noi lo ricordammo tant’è vero che il giorno dopo l’uscita del nostro articolo, uscirono con un manifesto in cui annunciavano il programma di una manifestazione. Questa volta no. Il Sindaco e la Giunta devono rendersi conto di quello che fanno e che certe “dimenticanze” non sono ammissibili.

 

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 
Sei di Capolona se...
Gruppo Pubblico · 270 membri
Iscriviti al gruppo
Nuovo gruppo della comunità di Capolona. Non appena raggiungeremo un numero considerevole di iscritti inizieremo a definire insieme il regolamento.
 
 

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.