AGGREDISCE 62ENNE E SCAPPA: ARRESTATO

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AREZZO

SPACCA IL FINESTRINO DELL’AUTO E PORTA VIA UNA BORSA: ARRESTATO

AREZZO – Nel pomeriggio di sabato scorso, i carabinieri della sezione radiomobile della
Compagnia di Arezzo hanno arrestato in flagranza di reato un 46enne aretino con precedenti
di polizia. L’uomo, dopo aver infranto il finestrino di una utilitaria parcheggiata in via
Erbosa, ne asportava dall’interno una borsa da donna contenente documenti e la somma in
denaro contante di circa 150 euro, dandosi poi alla fuga nell’adiacente parco Sandro Pertini.
Per sua sfortuna, però, il tutto non è sfuggito alla pattuglia dei carabinieri che, impegnata nei
quotidiani servizi di prevenzione, stava transitando proprio nei pressi. Così i militari si sono
messi all’inseguimento dell’uomo raggiungendolo e bloccandolo poco dopo. Trovato con la
refurtiva ancora in mano, è stato dischiarato in arresto e condotto presso la caserma del
comando Provinciale di Arezzo. Il maltolto è stato restituito alla vittima del reato. L’uomo
dovrà rispondere di furto aggravato.

 Stampa