SUBBIANO CONSIGLIO COMUNALE INFORMATICO, SENZA PUBBLICO

SUBBIANO NIENTE PUBBLICO AL CONSIGLIO COMUNALE

Il Corona virus ha fatto un’altra vittima: la democrazia. Infatti anche Subbiano, sulla base delle istruzioni dell’ANCI (Associazione Nazionale Comuni d’Italia), non farà la consueta seduta pubblica. I consiglieri parteciperanno al Consiglio via Skype, cioè senza intervenire fisicamente alla riunione, ma attraverso il computer; una decisione sacrosanta e giusta così come è giusto che tutti stiamo a casa senza rischiare di diffondere l’infezione che attualmente ci angoscia e ci opprime. Ma non condividiamo l’opinione dell’ ANCI, che appare condivisa dal sindaco di Subbiano, di non far partecipare la popolazione ai lavori. Infatti fino dalla costituzione della Repubblica è stata buona norma che la cittadinanza vigilasse sui lavori del consesso municipale. Un controllo dei cittadini su ciò che fanno i suoi amministratori, in particolare quando, come nel nostro caso, si parla di aggiornamento delle tasse che sono chiamati a pagare i subbianesi specie quando si sentono voci che questo Sindaco sarebbe disposto ad aumentarle; sarebbe stato molto semplice far ascoltare i vari interventi a chi lo volesse: oggi, con i sistemi automatici di trasmissione dati, sarebbe stato di estrema semplicità far partecipare i cittadini al Consiglio comunale.

Così, oltre a salvare un principio costituzionale, sarebbe stara garantita la assoluta trasparenza delle decisioni.

Il Sindaco, telefonicamente interpellato, ci ha detto che nel giorno successivo sarebbe stato messo on line tutto Il Consiglio in modo che tutti possano vedere. Ma non è la stessa cosa, altro è prendere visione di un fatto avvenuto, altro è essere presente quando il fatto avviene. O forse la Signora Mattesini, ci ritiene, noi ed i nostri lettori, cos’ ingenui da non comprendere la differenza ? Comprendiamo che con la sua elezione questa Giunta porti il Comune verso destra, ma reclamiamo subito un rispetto di quelle regole democratiche alla base delle nostre Istituzioni.

i.

 Stampa