ATTENZION PERICOLO TRUFFE

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AREZZO

TRUFFA ON LINE DA 8000 EURO: DENUNCIATI IN DUE

MONTEVARCHI  Sono stati i Carabinieri della Stazione di Montevarchi a denunciare due
pugliesi, di 50 e 60 anni, con precedenti di polizia che, millantando di poter agire da
mediatori per l’acquisto a prezzi estremamente vantaggiosi di veicoli messi in vendita in
aste giudiziarie, avevano fatto credere ad un anziano signore montevarchino di poter
effettuare l’acquisto agevolato di un trattore per uso agricolo. L’ignara vittima, un
bracciante agricolo italiano, è stata raggirata dai due uomini, rispettivamente amministratore
unico e negoziatore dipendente di una azienda di commercio, i quali sono riusciti a far
accreditare quasi ottomila euro su un conto corrente postale intestato al primo dei due come
anticipo per l’acquisto di un trattore di grossa cilindrata. Ovviamente dopo l’accredito della
somma i due truffatori si sono dileguati facendo perdere le proprie tracce, a questo punto la
vittima capendo di essere stata raggirata ha deciso di rivolgersi ai carabinieri i quali hanno
subito dato impulso all’attività investigativa che ha portato all’identificazione e alla
denuncia all’autorità giudiziaria dei due per il reato di truffa.

 

 Stampa