IL PAPA

IL PAPA

Abbiamo scoperto che il Papa Francesco ha numerosi avversari in campo teologico; abbiamo sentito, nella televisione nazionale, alcune espressioni oltraggiose nei suoi confronti, che non avremmo mai ritenuto possibili.

Insomma sembra che alcuni ricchissimi americani sostengano che il Papa sia un uomo di sinistra, favorevole alla sodomia ed al mondo gay e viceversa il Presidente degli USA Trump sia collocato a destra, nella difesa dell’antiaborto e della famiglia tradizionale. Una distanza che fa transitare di qua dell’Atlantico una quantità incredibile di soldi: noi non crediamo a tutte queste cose. Crediamo a Bergoglio quando cristianamente dice: “..il cristiano ha un potere ed è quello di essere al servizio dei bisognosi, di chi soffre e di chi può essere aiutato….”Ed è questa la Chiesa che desideriamo.

Certo, non ignoriamo che un Organismo come la Chiesa, duemila anni che esiste, contiene al suo interno voci e forze che si combattono: Cardinali ed eminenze grigie che si contrappongono al gesuita Bergoglio. Ma siamo con Lui, perché Lui è la Chiesa e noi, umili credenti, abbiamo fede nel capo della Chiesa che è perciò il nostro Capo.

 

 Stampa