ANCORA GENTE CHE SCHERZA CON LA LEGGE....MA!

v

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AREZZO

SQUARCIA LE GOMME DI UN’AUTOMOBILE IN SOSTA CON UN COLTELLO

DENUNCIATO DAI CARABINIERI

ANGHIARI  Un uomo classe ’60 e residente nel Comune di Anghiari è stato denunciato dai
militari del locale comando stazione Carabinieri per aver squarciato, a seguito di una lite, i
quattro pneumatici dell’autovettura di un conoscente. I Carabinieri, immediatamente
intervenuti sul posto, dopo aver constatato il danno subito da parte del proprietario
dell’auto, hanno avviato un’attività investigativa, potendo, nelle ore successive all’evento,
identificare il responsabile di quel gesto inconsulto. Fermato a bordo della propria auto, i
militari hanno simulato un normale controllo della circolazione stradale, hanno proceduto a
un’accurata perquisizione del veicolo, rinvenendo un coltello a serramanico della lunghezza
di 20 centimetri. L’attività svolta è poi sfociata nel sequestro preventivo di due fucili
regolarmente detenuti dall’uomo che è stato deferito per i reati di danneggiamento
aggravato e porto abusivo d’armi o oggetti atti a offendere

.
PRENOTA UNA STANZA IN UN B&B MA LA STRUTTURA RICETTIVA NON ESISTE

DENUNCIATA LA “TITOLARE”

ANGHIARI  Amara sorpresa per una coppia Torinese che dopo aver riservato e pagato su
una nota piattaforma di prenotazione online una stanza nel centro di Sansepolcro,
presentatasi nel giorno previsto, lo scorso agosto, ha potuto constatare che il B Bed and BREAKFAST(con
tanto di fotografie e indicazioni stradali sul web), in realtà non esistesse. I due sconsolati e
amareggiati, hanno denunciato il fatto alla Stazione Carabinieri del comune biturgense che
ha avviato un’attività investigativa finalizzata a individuare il responsabile dell’inserzione che in
passato aveva effettivamente gestito un’attività ricettivazione,
potendo deferire in stato di libertà per truffa aggravata, una donna sessantenne.

 

 Stampa