NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

DANNEGGIA E SACCHEGGIA QUATTRO VETTURE - ARRESTATO

 

COMANDO PROVINCIALE CARABINIERI DI AREZZO

DANNEGGIA E SACCHEGGIA 4 AUTOVETTURE NELL’ABITATO: ARRESTATO

MONTEVARCHI - Continuano senza sosta i servizi mirati alla prevenzione ed alla repressione
dei reati predatori da parte dei Carabinieri della Compagnia di San Giovanni Valdarno.
Stavolta ad entrare in azione, nel cuore della notte di giovedì scorso, sono stati i Carabinieri
della Stazione di San Giovanni Valdarno, coadiuvati dai colleghi dell’Aliquota
Radiomobile. I militari, come sempre impegnati nei consueti servizi di perlustrazione del
territorio, a vegliare nella notte sulla tranquillità del sonno dei cittadini, hanno tratto in
arresto un 25enne per furto aggravato continuato.
L’intervento dei Carabinieri è scattato in seguito alla telefonata alla Centrale Operativa di un
cittadino, che segnalava rumori sospetti, come di vetri infranti, in una via principale di
Montevarchi, subito fuori dal centro storico.
L’immediato intervento dei Carabinieri della Stazione di San Giovanni Valdarno risultava
risolutivo. I militari, infatti, si sono recati sul posto, percorrendo vie secondarie al fine di
non mettere in allarme i malfattori. Una volta giunti nei pressi della via Puccini, cui era
relativa la segnalazione, i militari si sono appiedati ed hanno silenziosamente cinturato
l’obbiettivo. Al loro arrivo, si sono trovati dinanzi alla piena flagranza del reato,
sorprendendo un uomo che, dopo aver infranto a colpi di pietra i cristalli di un SUV
parcheggiato, vi si era intrufolato all’interno e stava rovistando dappertutto, alla ricerca di
refurtiva. Vistosi scoperto, il malvivente – un 25enne gravato da svariati precedenti specifici
– ha goffamente provato a darsi alla fuga, venendo però immediatamente bloccato dai
Carabinieri. L’uomo è stato quindi perquisito e trovato in possesso di una sacca contenente
oggetti di vario tipo (indumenti sportivi, mazzi di chiavi, cellulari, monili), con ogni
evidenza refurtiva di ulteriori furti perpetrati. A quel punto i militari, coadiuvati dai colleghi
della Radiomobile, hanno deciso di effettuare un accurato sopralluogo nei paraggi. Scelta
rivelatasi provvidenziale, atteso che sono state rinvenute altre tre autovetture, parimenti
saccheggiate previa la rottura dei vetri anteriori. I proprietari delle medesime,
immediatamente rintracciati, hanno riconosciuto come propri gli oggetti, consentendo così
di accertare che il malfattore, nella notte, era riuscito a portare a termine ben 4 furti su 4
diverse auto, venendo infine fermato solo grazie all’intervento dei Carabinieri. La chiarezza
del quadro indiziario non lasciava dubbi, cosicché l’uomo è stato immediatamente tratto in
arresto per furto aggravato continuato, e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che
ne ha disposto il giudizio con rito direttissimo. La refurtiva è stata interamente recuperata e
restituita ai legittimi proprietari.vv

 

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

 
Sei di Capolona se...
Gruppo Pubblico · 270 membri
Iscriviti al gruppo
Nuovo gruppo della comunità di Capolona. Non appena raggiungeremo un numero considerevole di iscritti inizieremo a definire insieme il regolamento.
 
 

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.