NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

LE COSE CHE NON CI TROVANO DACCORDO

Un breve commento alla decisione dei Carabinieri-Forestali si impone per amore della giustizia e della pluralità delle informazioni: preliminarmente  siamo convinti che le istituzioni non possano aspettare che un eventuale reato sia portato a compimento prima di un intervento repressivo.

 Stampa  Email

BRACCONAGGIO BRUTTE AVVENTURE PER BRUTTE ABITUDINI

BRUTTE AVVENTURA PER BRUTTE ABITUDINI

Riceviamo dal Carabinieri Forestali

 

Loro Ciuffenna: quattro bracconieri fermati nella notte lungo la “Strada panoramica del Pratomagno”. Sequestrati due animali appena uccisi, un fucile e tre pugnali.

Arezzo, 24.10.2017

A seguito di un’operazione notturna antibracconaggio in comune di Loro Ciuffenna, il personale della locale Stazione Carabinieri Forestale ha denunciato quattro uomini che esercitavano la caccia agli ungulati in un giorno di silenzio venatorio.

 Stampa  Email

SUBBIANO DANNEGGIATO IMPIANTO SOLARE PER RUBARE RAME

SUBBIANO FURTO DI RAME A QUERCETI

 

Un danno ingente, i soliti ladri di rame, il posto isolato e la conseguente certezza di impunità, un furto facile: ma il danno va oltre il valore del rame rubato e danneggia un’opera che costituisce il vanto della cittadina di Subbiano: si consideri che esistono nel comune di Subbiano una serie di impianti per la produzione di energia elettrica che assicurano di soddisfare le esigenze di consumo delle abitazioni del comune.

Il furto è avvenuto nella notte tra venerdì 13 e sabato 14 scorso ed è la seconda volta che viene preso di mira l’impianto di Querceti. La prima volta si è trattato di un danno di 80.000 euro, la seconda volta il danno è stato di 30.000 euro.

Il geometra Claudio Andreini, noto imprenditore edile subbianese, amministratore della Blu Energy fa appello a tutti coloro che abbiano visto qualcosa di mettersi in contatto con lui al fine di individuare i malviventi.

Riteniamo colpevoli i ladri che si comportano in maniera così proditoria, ma ugualmente colpevoli sono quegli individui che ricettano questo rame e sarebbe bene indagare anche in quella direzione.

 Stampa  Email

CAPOLONA GRANDE ELOGIO DEL PREFETTO AL COMUNE

CAPOLONA NOTA DEL PREFETTO SULLA RIPULITURA DEI TOMBINI

 

Dal Comune di Capolona riceviamo una nota inviata dal Prefetto di Arezzo a seguito dell’iniziativa del Comune di procedere alla ripulitura dei tombini e delle caditoie.

 Stampa  Email

SUBBIANO UNO SPETTACOLO: IL CONSIGLIO COMUNALE

 

  SUBBIANO 19.10.2017 SPETTACOLO CONSIGLIO COMUNALE

 

Anche questa volta gli amministratori del comune di Subbiano ci hanno voluto deliziare con il consueto spettacolo teatrale.

 Stampa  Email

RISPOSTA DEL VICESINDACO DI SUBBIANO A NOSTRO ARTICOLO

Buonasera,

In riferimento alla pubblicazione nel vostro sito “Subbiano Capolona Notizie” quale parte interessata chiedo la pubblicazione integrale della seguente dichiarazione a salvaguardia del mio diritto di replica con il seguente testo:

“L’articolo apparso sul portale www.subbianocapolonanotizie.it dal titolo “SUBBIANO - BOMBA JANUS - CERCASI CHIAREZZA” è un crogiuolo di falsità, congetture, accuse infondate e diffamanti offensive dell’onore e del buon nome di mio padre, del sottoscritto e della famiglia Cerofolini oltre che della ditta Prosperine e dei suoi dipendenti, messi brutalmente ed ingiustamente alla berlina per una questione a loro estranea.  

 Stampa  Email

CAPOLONA PULITURA DEI TOMBINI GRAZIE AI MIGRANTI

CAPOLONA, sabato e domenica mattina proseguono i lavori di pulitura di tombini e caditoie nel capoluogo. Grazie ai migranti.

Capolona – La mattina di sabato 21 e domenica 22 ottobre proseguono gli interventi di pulizia della rete bianca sul Capoluogo iniziati lo scorso 14 ottobre. Un grazie ai migranti della “Città del Sole” ed alla Ditta Autospurgo Ortiz che si sono resi disponibili con entusiasmo a questo intervento, che va a vantaggio di tutta la popolazione ed è esempio di “cittadinanza attiva” cui Capolona ha sempre prestato molta attenzione. L’intervento di manutenzione ordinaria delle caditoie e tombini stradali, dunque, continua sabato e domenica prossimi. L’Amministrazione Comunale invita la cittadinanza a “dare una mano” e contribuire alla ripulitura dei tombini stradali soprattutto in questo periodo dell’anno in cui, con la caduta delle foglie degli alberi e le tanto “auspicate” piogge, si possono creare problemi alla circolazione stradale ed alla proprietà privata.

 Stampa  Email

IL PROF.NOCENTINI E IL CASENTINO - UNIV. DELL'ETA' LIBERA

             Stratificazione topnomastica del Casentino

(di Virgilio Badii Studioso)


Interessante quanto stimolante lezione del prof. Alberto Nocentini all’Università dell’Età Libera di Capolona
Subbiano.

 Stampa  Email

UNIVERSITA' DELL'ETA' LIBERA LEZIONE DI MICHELE TOCCHI

L’ARTE DEL ‘500 A FIRENZE

di Virgilio Badii (studioso)

Trattare l’arte di un secolo complesso come il ‘500 non è cosa facile. Un’arte influenzata, ovviamente, anche dalle vicende storiche che hanno attraversato il secolo, se non addirittura figlia delle stesse. Basti pensare alla scoperta e all’impiego della stampa, alla Riforma protestante, alle grandi scoperte geografiche: grandi eventi che hanno coinvolto non solo Firenze e l’Italia, ma l’Europa intera. È il secolo delle guerre, dei rivolgimenti politici e dell’affermazione di grandi stati nazionali come la Spagna, l’Inghilterra e la Francia. È il secolo di Carlo V e di Filippo II, ma anche di Francesco I de’ Medici e di papa Paolo III e della Controriforma del Concilio di Trento. In questo panorama, peraltro parziale, di avvenimenti, successivo alla pace di Lodi del 1454 in cui in Italia vi è un lungo periodo di pace che permette la nascita di una nuova cultura detta Umanesimo, che continuerà nel Rinascimento e si espanderà in tutta Europa, si assiste alla contrapposizione di una cultura laica antropocentrista che dava valore all’esistenza dell’uomo e alle sue capacità, oltre che promuovere le attività artistiche, valorizzando la conoscenza scientifica fino allora trascurata come la politica, la medicina, il diritto l’amministrazione dei beni, e la necessità della Chiesa di riaffermare i propri dogmi messi in discussione dalla Riforma protestante di Martin Lutero. Gli artisti che erano stati considerati fino allora artigiani vengono valorizzati come creatori di bellezza e vengono accolti e protetti dai mecenati nelle corti dei signori e a Roma presso il papa. Ebbene, lo storico dell’arte Michele Tocchi ha trattato l’argomento nella lezione settimanale dell’Università dell’Età Libera di Capolona Subbiano con assoluta padronanza e con una elegante e penetrante eloquenza che hanno tenuta sempre alta l’attenzione della numerosissima “scolaresca”. Per la verità si trattava di parlare della straordinaria mostra allestita in Palazzo Strozzi a Firenze dal titolo Il Cinquecento a Firenze. Tra Michelangelo, Pontormo e Giambologna, ma l’occasione era troppo ghiotta per un personaggio come il prof. Tocchi per non allargare il suo orizzonte su buona parte dell’arte del secolo che proprio a Firenze ha preso avvio e si è sviluppata. E se Michelangelo, Leonardo e Raffaello rappresentano l’apice dell’arte di quel periodo, vanno assolutamente rivalutati come geni (e Tocchi lo ha fatto con dovizia di dotte argomentazioni) Andrea del Sarto, Rosso Fiorentino e Pontormo. Senza dimenticare, ovviamente Bronzino, Cellini, Vasari, Santi di Tito, Giambologna, Bartolomeo Ammannati. La lezione del prof. Tocchi è stata propedeutica alla visita alla Mostra fiorentina che il gruppo effettuerà sabato 11 novembre prossimo. Sarà l’occasione per partecipare da protagonisti alla

 

celebrazione in tutta la sua grandezza di un'epoca culturale di eccezionali fervore artistico e intellettuale.

 Stampa  Email

SUBBIANO MOVIMENTI NEL PD INTERVISTA A VALTER BONDI

SUBBIANO: MEGLIO TARDI CHE MAI- INTERVISTA A VALTER BONDI

Proprio così,… meglio tardi che mai….Da tempo avevamo rimarcato la assoluta carenza di attività del maggior partito, il PD.

 Stampa  Email

IMPORTANTE INIZIATIVA - LA POLIZIA E I GIOVANI

Comunicato della Questura di AREZZO

 

LA POLIZIA DI STATO INCONTRA I GIOVANI DELLE SCUOLE PER UN PROGETTO DI EDUCAZIONE FERROVIARIA

Questa mattina le poliziotte del Compartimento Polizia Ferroviaria di Firenze hanno incontrato 100 ragazzi dell’Istituto Comprensivo Statale Giovanni XXIII a Terranuova Bracciolini, nell’ambito del progetto di educazione ferroviaria ‘Train…to be cool’ della Polizia di Stato. Il progetto che coinvolge numerosi istituti della Regione Toscana ha raggiunto solo nel precedente anno scolastico più di 2500 studenti.

 Stampa  Email

SUBBIANO 13 POSTI IN PIU' NEGLI ASILI NIDO

SUBBIANO CONTRIBUTI PER ASILI NIDO

 

11.102,69 EURO sono stati assegnati al comune di subbiano per contribuire alla spesa del’acquisto di posti bambini negli asili comunali privati. Si tratta di un contributo erogato dalla Regione e dalla Comunità europea per alleggerire i comuni nell’assistere i bambini che frequentano le scuole materne, nel contesto del programma di miglioramento dei servizi per l’ibfanzia.

Il comune di Subbiano ha acquistato, per il corrente anno scolastico 13 posti/bambino presso scuole private e spende 2.000 euro ogni posto/bambino all’anno.

 Stampa  Email

SUBBIANO LETTERA APERTA AL VICESINDACO MARCO CEROFOLINI

 

SIGNOR VICESINDACO…LE DICIAMO….

SI ESATTAMENTE, LE DICIAMO CHE IL SUO ESPOSTO, CHE ABBIAMO PUBBLICATO INTEGRALMENTE PER MANIFESTARE LA NOSTRA DISPONIBILITA’ ANCHE NEI CONFRONTI DI CHI PARLA MALE DI NOI, LASUA NOTA, APPUNTO, CONTIENE VERE E PROPRIE INGIURIE NEI NOSTRI CONFRONTI, NEI CONFRONTI DEL GIORNALE E DEL SUO DIRETTORE.

LA   AVVERTIAMO CHE IN ITALIA TALI INGIURIE NON SONO CONSENTITE E SE MANIFESTATE VENGONO PUNITE DALLA LEGGE (ART. 594 C.P.); PERTANTO LE SIGNIFICHIAMO FINO DA ORA CHE PROVVEDEREMO A SPORGERE REGOLARE QUERELA NEI SUOI CONFRONTI E DI CIO’ RIFERIREMO PUNTUALMENTE SU QUESTO GIORNALE.

SEMPRE A DISPOSIZIONE PER SUE EVENTUALI OSSERVAZIONI CHE NON VERRANNO MUTILATE IN ALCUN MODO.

DISTINTI SALUTI.

LA REDAZIONE.

Subbiano 19 ottobre 2017 ore 10,30

 

 

 

 

 Stampa  Email

SUBBIANO LITE IMPLACABILE SULLE SCUOLE ELEMENTARI

SUBBIANO LITE IMPLACABILE SULLE SCUOLE ELEMENTARI

 

I cittadini di Subbiano non hanno alcuna colpa sulle vicende che riguardano la contesa, tremenda e senza esclusione di colpi, che riguarda i rapporti tra la cosiddetta maggioranza e l’opposizione comunale.

 Stampa  Email

CAPOLONA FA IL PUNTO SULLA PISCINA

RICEVIAMO DAL COMUNE DI CAPOLONA LA SEGUENTE NOTA LA QUALE ALLARMA PROFONDAMENTE I CITTADINI DI SUBBIANO CHE VEDONO ASSOLUTA INSUFFICIENZA NELLA PROPRIA AMMINISTRAZIONE

 

PISCINA COMUNALE O CONSORTILE?

Abbiamo atteso alcune settimane invano, e ancora non ci è dato conoscere i motivi della mancata riapertura della Piscina Consortile.

 Stampa  Email

CAPOLONA UNA UMILE, MA IMPORTANTE INIZIATIVA DEL COMUNE

Riceviamo dal Comune di Capolona: una umile, ma importante iniziativa

Capolona – Iniziano sabato 14 ottobre i primi interventi di pulizia della rete bianca sul

Capoluogo (asse Vle Tortelli e Vle Dante) che, come consuetudine con l’arrivo della
stagione autunnale, porta con sé abbondanti precipitazioni.
Come spiega il Sindaco Alberto Ciolfi, “si tratta di interventi a fronte delle particolarissime
condizioni meteorologiche dovute al prolungato periodo di siccità, per la messa in atto di
un servizio di pulizia straordinaria, intervento estremamente importante e necessario per
liberare tombini e caditoie intasati e consentire il corretto deflusso delle acque meteoriche.
Un grazie al volontariato ed ai migranti che, con l’aiuto della Ditta Autospurgo Ortiz,
realizzano questo intervento straordinario gratuitamente“.
Questo servizio di pulizia dei tombini viene fatto tutti gli anni, ma quest’anno assume una
particolare rilevanza civica: per la prima volta, infatti, viene realizzata da migranti della
Cooperativa Sociale “La Città del Sole” coadiuvati dalla Ditta Autospurgo Ortiz.
Questo intervento (gratuito per le casse comunali) segue quello realizzato a fine
settembre nell’ambito della iniziativa di volontariato ambientale “Puliamo il Mondo – Eco
Sum” promossa dal Comune, dal Circolo Acli di Capolona e da Legambiente e che ha
visto una nutrita partecipazione di migranti.
L’esperienza di manutenzione ordinaria dei beni comuni, dunque, continua sabato 14
ottobre: per ora è un intervento limitato a Viale Tortelli, Vle Dante e strade adiacenti nel
Capoluogo. In futuro sarà essere ripetuto in altre zone del Comune.
L’Assessore Sario Dini invita i cittadini di vigilare che, in caso di pioggia, le acque piovane
abbiano il regolare decorso per evitare ristagni ed allagamenti. Nelle prossime settimane,
soprattutto le foglie potranno creare problemi; in questo caso l’intervento immediato dei
cittadini potrà evitare conseguenze negative. L’appello alla collaborazione è rivolto a tutta
la cittadinanza.

 Stampa  Email

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.