NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

CAPOLONA - INDENNITA' DEGLI AMMINISTRATORI COMUNALI

COMUNE DI CAPOLONA
Provincia di Arezzo
Registro Generale n. 42 C O P I A
DETERMINAZIONE DEL SETTORE AFFARI GENERALI
N. 6 DEL 17-01-2019
Ufficio: SEGRETERIA
Oggetto: INDENNITA' DI FUNZIONE AGLI AMMINISTRATORI COMUNALI
PER L'ANNO 2019
RICHIAMATO la deliberazione n. 106 GC del 27/07/2018, con la quale sono state
rideterminate in riduzione le indennità di funzione per gli amministratori comunali;
DATO ATTO:
che è necessario procedere ad impegnare la spesa per l’indennità  di funzione di
cui sopra per l’anno 2019, sulla base degli amministratori attualmente presenti;
 che gli importi delle indennità verranno dimezzate per gli amministratori
lavoratori dipendenti che non abbiano richiesto l’aspettativa;
RICHIAMATO:
- la vigente ordinanza di attribuzione della responsabilità dell’area 1 al Segretario
generale Dott.ssa Maria Alice Fiordiponti;
- il regolamento di contabilità, articoli 26, 27 e 29 che dettano norme su atti di gestione
finanziaria ed in particolare su impegni di spesa;
IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO
D E T E R M I N A
1.di provvedere ad impegnare, per l’anno 2019, la somma complessiva di €. 47.480,00
al capitolo 1330-10 “Indennità di funzione agli amministratori”, del bilancio del
corrente esercizio finanziario suddivisa come meglio specificato nella tabella
sottostante:
Titolare indennità Indennità mensile
rideterminata
Indennità annuale
Sindaco Mario Francesconi € 1.700,00 mensili –
Imprenditore
€ 22.100,00
Vice Sindaco Lia Sisti € 1.100,00, da ridurre
ad € 550,00 in quanto
lavoratore dipendente
€ 6.600,00
Assessore Norcini Gianluca € 710,00 –
Imprenditore
€ 8.520,00
Assessore Organai Daniela € 710,00 da ridurre ad
€ 355,00 in quanto
lavoratore dipendente
€ 4.260,00
Assessore Pasqui Daniele € 1.000,00 da ridurre
ad € 500,00 in quanto
lavoratore dipendente
€ 6.000,00
Totale € 47.480,00
Ai sensi dell’art. 49 comma 1° del decreto legislativo 18/8/2000, n. 267, esprime parere
favorevole in ordine alla regolarità tecnica del presente provvedimento.





                                                                                           

 Stampa  Email

UNA COSA CHE SEMBRA PICCOLA, MA CHE REALMENTE E' UNA RAPINA

COMUNICATO STAMPA DEI CARABINIERI

Nel pomeriggio di ieri 7 febbraio 2019, i Carabinieri della Sezione
Radiomobile della Compagnia di Arezzo hanno deferito in stato di liberta’ per il
reato di rapina un 53enne aretino che, nella stessa mattinata, aveva sottratto lo
smartphone di una 44enne del luogo, con la quale in passato aveva intrattenuto
una relazione sentimentale, allo scopo di visualizzarne contatti e chat private.
La donna, accortasi del furto e nel tentativo di recuperare il maltolto si
aggrappava allo specchietto del SUV dell’uomo che, già in movimento, la
trascinava per alcuni metri causandone la rovinosa caduta sull’asfalto.
La vittima, trasportata presso il Pronto Soccorso del locale “Ospedale San
Donato”, veniva giudicata guaribile in 7 giorni per le lesioni occorse a seguito
dell’evento.
L’uomo, rintracciato dai militari sul luogo di lavoro, solo nel pomeriggio
forniva indicazioni per il recupero della refurtiva, trovata all’interno
dell’abitazione dell’attuale fidanzata.

 Stampa  Email

BRILLANTE AZIONE DEI CARABINIERI DI SUBBIANO AD AREZZO

Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

COMPAGNIA CARABINIERI DI AREZZO: UN ARRESTO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI
SOSTANZA STUPEFACENTE

Nella mattina di sabato 2 febbraio, i Carabinieri della Stazione di Subbiano, in
collaborazione con quelli della Stazione di Arezzo e di una unità cinofila antidroga
del Nucleo di Firenze, a seguito di un’attività di osservazione, hanno effettuato una
perquisizione ad Arezzo, zona Porta Crucifera,  in un’abitazione occupata da un
tunisino, risultato irregolare sul territorio nazionale, dove hanno rinvenuto alcune
dosi di sostanza stupefacente.

 Stampa  Email

AREZZO TERRA DI VETRATE, TERRA DI MARCILLAT


Un'altra lezione nell'Auditorium Comunale Istituto Comprensivo "G.Garibaldi" corso accademico
Ottobre 2018 - Maggio 2019 all'insegna della Storia della Vetrata in “Terra di Arezzo”, patria di molti artisti nati in questo splendido luogo ma anche patria di chi, come il grande maestro vetraio Guillaume de Marcillat, in questa terra ha lavorato ed è morto, lasciando capolavori unici che ci invidiano persino nella sua terra natia: la Francia.

 Stampa  Email

SUBBIANO E LA GESTIONE DEL PERSONALE COMUNALE

SUBBIANO CONTRATTO PER LA GESTIONE DEL PERSONALE COMUNALE

Non fa piacere ad un subbianese leggere un atto comunale che recita: "Atteso che questa amministrazione comunale, valutate le criticità nella gestione del servizio ( del personale n.dr.) e del suo regolare funzionamento, ritiene necessario fornire urgentemente una valida attività di supporto dotata di specifiche cooscenze giuridico-amministrative richieste anche soprattutto al fine di consentire il corretto (!) espletamento degli adempimenti, avvalendosi di quanto previsto...." Insomma sembra che senza questo intervento gli adempimenti relativi alla gestione del personale  non siano stati, in qualche misura, corretti.

 Stampa  Email

SUBBIANO LAVORI IN EXTREMIS

SUBBIANO LAVORI IN XTREMIS DI QUESTA GIUNTA COMUNALE

Un attivismo quasi incomprensibile; sembra che questa Giunta, inerte per tutta la durata della legislatura,  si sia svegliata ora, a poche settimane dalle elezioni per la nomina del nuovo Consiglio Comunale, e abbia deciso alcuni interventi anche significativi. Domandiamo: "ma fino ad ora dove erano questi Signori ?

 Stampa  Email

GUARDIA DI FINANZA E CONTRASTO ALLO SPACCIO DI DROGA

V

AREZZO: CONTROLLI ANTIDROGA CON LE UNITA’ CINOFILE
DELLA GUARDIA DI FINANZA. 4 SOGGETTI DEFERITI ALLE
AUTORITA’ COMPETENTI

La Guardia di Finanza di Arezzo, con l’ausilio di unità cinofile del Corpo provenienti da Firenze,
nell’ambito dell’intensificazione del controllo economico del territorio e a seguito della
predisposizione di servizi mirati al contrasto dello spaccio e dell’utilizzo di sostanze stupefacenti,
ha segnalato 4 persone e sottoposto a sequestro 30 grammi di hashish.

 Stampa  Email

ATTIVITA' DEI CARABINIERI

Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

Simulazione di reato e appropriazione indebita di gioielli per 750.000 Euro – Denunciato dai Carabinieri di Sansepolcro

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Carabinieri di Sansepolcro, a seguito di una complessa attività investigativa hanno denunciato un uomo, ex rappresentate di un’importante ditta orafa della Valtiberina, per aver falsamente denunciato il furto di cinque valigette contenenti gioielli in argento e pietre preziose per un valore commerciale di circa 750.000 Euro e per essersene appropriato.

 Stampa  Email

I FIGLI: UNA PARTE DI CUORE! !

COMUNICATO STAMPA  DI CARABINIERI

Nella mattinata, i Carabinieri della Stazione di Arezzo hanno deferito in
stato di libertà per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali un 29enne
aretino che, più volte, aveva percosso i propri genitori ultrasessantenni per
procurarsi denaro per l’acquisto di sostanze stupefacenti.

 Stampa  Email

G.Chini, grande artista toscano lezione di G. Centrodi all'Universita' dell'eta' libera.

UNIVERSITA' DELL'ETA' LIBERA GALILEO CHINI E LA LEZIONE DEL DOTT. GIULIANO CENTRODI
 
 
Giuliano Centrodi ha tenuto una Lezione sul fiorentino Galileo Chini (1873-1956) artista geniale a tutto tondo (ceramista, pittore, decoratore, ceramiche per architetture, vetrate, scenografie, cartellonista e disegnatore di gioielli e oreficerie).

 Stampa  Email

ATTIVITA' DEI CARABINIERI IN PROVINCIA.

Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

CARABINIERI DI BIBBIENA ESEGUONO MISURA RESTRITTIVA PER IL REATO DI “STALKING”
I Carabinieri della Stazione di Bibbiena hanno eseguito un aggravamento di una
preesistente misura restrittiva nei confronti di un cittadino italiano, M.F., 49enne
del Casentino per il reato di “stalking”.

 Stampa  Email

INCONTRO A RAGIONERIA SUL CYBERBULLISMO

COMUNICATO STAMPA

 

Safer Internet Day 2019

La Polizia di Stato, il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca e l’Autorità Garante per l’infanzia e l’adolescenza con Una vita da social
il 5 febbraio per incontrare 60mila studenti
sul tema del cyberbullismo

Il linguaggio del web e il valore della parola

La rete: pericolo o opportunità?

 Stampa  Email

SUBBIANO SCUOLE ELEMENTARI E CEMENTO ARMATO

SUBBIANO I LAVORI NELLEVECCHIE SCUOLE ELEMENTARI

SAREBBE STATO MEGLIO FARE PRIMA QUESTE RICERCHE, ALLORA FORSE NON SI SAREBBERO DOVUTE SPOSTARE LE SCUOLE ELEMENTARI DAL VECCHIO IMMOBILE, CON TUTTI I DISAGI CHE NE SONO CONSEGUITI.

 Stampa  Email

I CARABINIERI SVENTANO IL SUICIDIO DI UNA DONNA

Comando Provinciale Carabinieri di Arezzo

AREZZO: CARABINIERI SALVANO DONNA CHE VOLEVA SUICIDARSI.

Nella mattinata di sabato scorso i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile
della Compagnia di Arezzo sono intervenuti in zona San Donato, presso l’abitazione
di una donna 50enne la quale era in un stato di forte agitazione psico-fisica con
intenzioni suicide.
Ad allertare i militari è stato il personale sanitario del 118 il quale, una volta giunto
sul posto su chiamata della figlia della donna, veniva minacciato dalla stessa con un
coltello da cucina, che avrebbe usato nel caso loro si fossero avvicinati per
sottoporla a cure mediche.
I Carabinieri, accorsi immediatamente presso l’abitazione segnalata e acquisite le
prime informazioni disponibili dal personale sanitario presente, percepita la
situazione di pericolo, entravano nella camera dove si era barricata la donna e
constatavano che la stessa si puntava un coltello all’addome minacciando di
uccidersi e di ferire chiunque si fosse avvicinato.
A questo punto i militari iniziavano un’opera di mediazione con la donna, durata
circa trenta minuti, tentando di carpire la sua fiducia. Così, approfittando del
momento propizio, mentre uno dei carabinieri la distraeva parlandole, l’altro
militare le bloccava la mano riuscendo a toglierle l’arma che impugnava,
consentendo così l’intervento del personale del 118, che riusciva a sedarla e a
trasportarla presso l’Ospedale San Donato per le cure del caso.

 Stampa  Email

SUBBIANO INIZIANO I GIOCHI ELETTORALI

 

SUBBIANO INIZIANO I GIOCHI ELETTORALI

Un ex sindaco, un ex candidato sindaco , un ex assessore più il Presidente del Subbiano calcio e il fratello di Marino si sono incontrati per costituire un Comitato elettorale con la sigla “orgoglio subbianese”. Sigla notevole e personaggi notevoli.

 Stampa  Email

ATTENZIONE AGLI ACQUISTI ON LINE ! !

QUESTURA di AREZZO

Ufficio di Gabinetto

 

Ennesima truffa on-line – denunciato dalla Polizia di Stato

Il 22 gennaio u.s., la Sezione Anticrimine del Commissariato distaccato di pubblica sicurezza di Montevarchi, al termine di una ulteriore attività di indagine riusciva ad identificare e segnalare alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Arezzo, C. M., del 1966, Melzo (MI) e residente in Osio Sotto (BG), in quanto autore di un ennesima truffa perpetrata a mezzo di internet ai danni di una cittadina di Montevarchi lo scorso Il 6 ottobre 2018.

 Stampa  Email

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.