NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

SEGUE ATTO DI RICHIESTA REVOCA SINDACO DI SUBBIANO

Io sottoscritto ho effettuato ricorso alla Commissione elettorale Circondariale di Arezzo e la stessa (a firma della Dott.ssa Iannaccone ) per ben due volte ha espresso opinione di regolarità della candidatura dato che la Mattesini ha prodotto dichiarazione di accettazione della candidatura … contenente anche la dichiarazione sostitutiva attestante l’insussistenza della situazione di incandidabilità a norma degli art. 10 e12 del D. Lgs. 31 Dicembre 2012 , n. 235. (inesistente). Vero che la Mattesini ha messo in atto una serie di iniziative atte a superare l’apparenza di una sua incandidabilità, ma resta il fatto che AL MOMENTO DELLA PRESENTAZIONE DELLA SUA CANDIDATURA ESSA ERA SPROVVISTA DI TALE IDONEITA'. Tant'è vero che dopo, e solo dopo,essa si è curata di richiedere al proprio Sindaco di esser messa in aspettativa. Infatti la Mattesini era ed è dipendente comunale, Ufficiale d'Anagrafe, e questa è già una causa di incompatibilità; ma è anche persona che ha ed aveva una lite pendente con il Comune di Subbiano ed essa è tuttora esistente nonostante il rimedio che la Mattesini abbia trovato ex post. La dichiarazione dunque, della Commissione elettorale contiene inoltre un motivo di censura penale.: l'aver dichiarato l'inesistenza di motivi ostativi alla sua candidatura attribuisce alla Mattesini l'addebito penale di "dichiarazione, atto sostitutivo di atto di notorietà non veritiero" e perciò si chiede ogni valutazione della competente Procura della Repubblica. Discoso diverso se la Mattesini avesse sanato le sue posizioni di incandidabilità anteriormente alla presentazione della propria lista: in tal caso la dichiarazione di inesistenza di motivi contrastanti sarebbe stata realmente sanata , ma nelle condizioni attuali la sua è stata una dichiarazione non veritiera e pertanto idonea a revocarla da Sindaco ed in tale revoca travolgere anche i Consiglieri della sua lista.

Chiedo che venga nominato Sindaco il primo dei non eletti e Consiglieri i suoi candidati, con l'incarico, magari, ad acta di gestire eventualmente nuove elezioni.

 Stampa  Email

SUBBIANO L'ASS.NE KARIN SULL'ALPE DI CATENAIA

v

SUBBIANO TRADIZIONALE INIZIATIVA DELLA KARIN

Quelli della Karin, un’Associazione giovane e composta da giovani che vanno ricercando le memorie storiche della guerra mondiale dalle nostre parti, anche quest’anno offrono ai subbianesi, e in generale a tutti quanti vorranno partecipare, un revival dei fatti più significativi della guerra nelle varie parti di Subbiano. Una rievocazione storica sui luoghi che hanno conosciuto eroi ed eroismi dai nostri partigiani ai soldati alleati che hanno partecipato alla Guerra di liberazione. Un racconto ed una manifestazione quasi magica per la suggestione derivante dalla voce narrante e dalla consapevolezza di essere in quei luoghi partecipati.

Appuntamento il 13 e 14 luglio sull'Alpe di Catenaia. Informazioni al n.366-4072766 (Rudi Lapini Presidente Karin).

.

 Stampa  Email

SUBBIANO CARNEVALE ESTIVO 2019

SUBBIANO CARNEVALE ESTIVO 2019

Anche quest’anno la Proloco organizza il Carnevale dei Ragazzi nel giorno 6 luglio prossimo. Quindi: trenino, allegria, coriandoli e tanta tanta gioia per i nostri bambini.

Il Comune, come consueto, mette a disposizione le strade e le piazze che verranno occupate in assoluta sicurezza dai partecipanti e che conferiranno una allegria e vivacità alla manifestazione. Ricordiamo, con affetto, Giorgio Innocenti, antico conduttore del trenino ed ottimo amico di bambini ed adulti.

 

 Stampa  Email

UN RICORDO DI UN UOMO BUONO PIO FANTONI

SUBBIANO MUORE PIO FANTONI, UN UOMO BUONO

Ha sofferto molto prima di morire, ma ha lasciato di sé un ricordo indelebile di onestà e simpatia. Un uomo schietto , ha sofferto molto in vita e si è sacrificato per tutti: per la famiglia, per gli amici e per i compagni. Socialista da sempre e sensibile alle richieste di una categoria subordinata , ha professato la sua convinzione politica anche in momenti difficili senza oscillare nelle proprie convinzioni. Lo ricordiamo con grande affetto nella convinzione che senza di lui il mondo è peggiore.

 

 Stampa  Email

CAPOLONA RIEVOCAZIONE STORICA DEL CASTELLUCCIO

CAPOLONA RIEVOCAZIONE STORICA A CASTELLUCCIO

Anche quest'anno si terrà la "RIEVOCAZIONE STORICA" del Castelluccio il 6 e 7 luglio prossimi.

 Stampa  Email

SUBBIANO LA GRAVENNA VA ALL'ASTA

vv

SUBBIANO LA GRAVENNA VA ALL’ASTA

Un bellissimo complesso,un Albergo-Ristorante di altissimo livello, un vanto cittadino fino a poco tempo fa.

 Stampa  Email

SUBBIANO CROLLO AL CIMITERO DI MONTEGIOVI

CROLLO AL CIMITERO DI MONTEGIOVI

L'immagine non rende l'idea, infatti il danno è molto maggiore di quello che appare nella fotografia; un danno che impedisce l'ingresso nella Cappella: cioé uno può entrare, ma a suo rischio, ed il rischio é grosso tanto è vero che la zona è stata tansennata proprio per impedire l'accesso. Certo è una vera e propria rogna per l'Amministrazione appena istallata. Si tratta di un intervento urgente, non per i morti che, cappella o non cappella, stanno lì fermi, ma per coloro che vanno a portare un fiore o a dire una preghiera sulla tomba dei propri cari. Anche Don Alessandro Conti è chiamato in causa, Perchè lui, che porta al riposo eterno tanta gente, non segnala quando si verifica una situazione di allerta in un  cimitero ? E il comune di Subbiano, quanto tempo ci vorrà perchè la cosa venga normalizzata ?   

 Stampa  Email

SUBBIANO ALCUNE DOMANDE A VALTER BONDI SEGRETARIO PD DI SUBBIANO

SIG. BONDI, MA A SUBBIANO CHI HA VINTO ?

Lo domandiamo a Lei poiché tutti dichiarano di aver vinto: il Sindaco è di tutti, della Lega, dei 5 Stelle, della sinistra, di Forza Italia, di Fratelli d’Italia, perfino della Democrazia Cristiana che è un partito che non esiste più.

 Stampa  Email

I. MATTESINI SINDACO NON SINDACO ESPOSTO AL PREFETTO

SUBBIANO ILARIA MATTESINI SINDACO NON SINDACO

NON ABBIAMO ALCUN TIMORE REVERENZIALE NEI CONFRONTI DEL POTERE E NON TEMIAMO AL PUNTO CHE DENUNCIAMO ALLA PUBBLICA OPINIONE UNA SITUAZIONE NON ACCETTABILE.

Riteniamo che la Sig.ra Ilaria Mattesini non sia legittimamente Sindaco di Subbiano perchè le elezioni che l'hanno vista presunta vincitrice sono fortemente viziate di illegittimità. Sicuri di fare l'interesse dei subbianesi ci siamo fatti parte diligente nel richiedere un doveroso provvedimento di revoca del detto Sindaco. Questo il testo:

"Subbiano Capolona Notizie" - Giornale on line Direttore Responsabile Francesco Martini .....ecc....

Sig. Prefetto di Arezzo

OGGETTO: Richiesta revoca del Sindaco di Subbiano.

Io sottoscritto Martini Francesco, nato ecc.. omissis...

                                           CHIEDO

LA REVOCA della sig.ra Ilaria Mattesini da Sindaco di Subbiano perchè la medesima era sprovvista del necessario requisito di candidabilità al momento della presentazione della propria candidatura.(Segue, per motivi redazionali, su altra pagina qui di seguito)

 

 Stampa  Email

SUBBIANO IL PROGRAMMA ESTIVO DELLE "TRE CONTRADE" DI SANTA MAMA

SUBBIANO NOTEVOLE PROGRAMMA ESTIVO A SANTA MAMA

Sabato 6 luglio prossimo a Santa Mama verrà eseguita una importante opera teatrale di Eduardo De Filippo "La voce di dentro"; senza tanti complimenti: in piazza ove tutti possono entrare senza pagare niente.

 Stampa  Email

SUBBIANO MINIBUS COMUNALI A DISPOSIZIONE DEL PARROCO

v v

SUBBIANO MINIBUS DEL COMUNE AL PARROCO

Un contributo puramente teorico di 1.200 euro l’importo che il Comune di Subbiano calcola quale contributo corrispondente all’uso dei due minibus del Comune che il Parroco utilizzerà per portare i ragazzi del Campo solare parrocchiale da Subbiano a Vogognano. Una iniziativa valida ed una partecipazione importante per questo che è ormai un vero e proprio Ente pubblico.

 

 Stampa  Email

SUBBIANO NIENTE SPOGLIATOI AL CAMPO DA TENNIS

SUBBIANO CAMBIA LA MUSICA MA I SUONATORI SONO ANCHE PEGGIO

Con atto di Giunta del 2 luglio 2019 la Giunta Comunale di Subbiano ha revocato quanto deciso con atto n. 38 del 16.04.2019 della vecchia Amministrazione.

 Stampa  Email

CAMPI DI STUDIO PER GIOVANI DAL MUMEC

AREZZO SETTIMANE TUTTO CULTURA PER RAGAZZI

Un’esperienza interessante quella voluta da Valentina Casi, gestione museo dei mezzi di comunicazione nel Comune di Arezzo, quella di dedicare alcune settimane estive alla cultura dei ragazzi: tre periodi di una settimana ciascuno in cui i giovani verranno introdotti ai segreti storici del Museo Ivan Bruschi, del Museo dei mezzi di comunicazione e del Museo Archeologico “C. Mecenate” (quello dell’ex anfiteatro).

 Stampa  Email

SUBBIANO SI RICOMINCIA CON I DEBITI

SUBBIANO SI RICOMINCIA COI DEBITI

Proprio così; la vecchia Amministrazione Maggini aveva piano, piano, eliminato quasi tutti i debiti del Comune di Subbiano , restava da pagare un debito limitatissimo che residuava da quelli contratti al tempo in cui era ancora sindaco il Sig. Luciano Maestrini.

 Stampa  Email

ALLUCINAZIONE E PERSECUZIONE AD UNA GIOVANE

 

La Polizia di Stato arresta per la terza volta un pregiudicato albanese per maltrattamenti in famiglia .

 

La Squadra Mobile ha condotto nuovamente in carcere ieri mattina un pregiudicato albanese di 39 anni. Da almeno 5 anni perseguita la moglie maltrattandola e rendendole la vita impossibile.

Nell’anno 2015 viene condannato per ingiurie, minacce e lesioni nei confronti della giovane moglie, una ragazza anch’essa albanese 35 anni. La pena viene sospesa e l’uomo rimane in libertà. Nell’anno 2016 il Questore lo fa destinatario dell’ammonimento per violenza familiare ed a seguito di nuovi fatti viene condannato a sei mesi di reclusione che questa volta sconta in carcere a Torino.

Uscito per buona condotta ritorna ad Arezzo e ricomincia a perseguitare la moglie con telefonate anonime, aggressioni verbali, danneggiamenti, minacce di morte pedinamenti rendendo di nuovo la vita della giovane albanese un calvario.

All’esito dell’ennesimo episodio di persecuzione l’inverno scorso l’uomo viene arrestato dalla Squadra Mobile e dalle Volanti.

Rimesso in carcere passa qualche mese dopo che l’uomo viene ammesso agli arresti domiciliari presso la casa del fratello.

La sua rimane una ossessione però, deve farla pagare a quella donna che ritiene gli abbia rovinato la vita. Questa volta prende di mira anche il nuovo compagno della ragazza che insulta e pedina, cercando in ogni momento la propria vendetta.

La coppia però si è presentata immediatamente alla Squadra Mobile che con il tempestivo raccordo con la Procura della Repubblica ha rimesso le manette ai polsi dell’uomo portandolo presso la Casa Circondariale di Arezzo.

Rimane altissima l’attenzione della Polizia di Stato sui casi di stalking, maltrattamenti, violenza familiare e genericamente su tutti quegli odiosi reati commessi ai danni dei cosiddetti soggetti deboli.

Ormai quotidianamente gli operatori di polizia purtroppo affrontano reati d’odio commessi ai danni di mogli, fidanzate, genericamente donne sulle quali il proprio partner pensa di poter vantare un diritto di proprietà . Reati difficili da raccontare, che gravano la vittima di un peso emotivo molto spesso ingestibile, che implicano scelte difficili anche rispetto ai figli, al lavoro e all’indipendenza economica della vittima.

L.

 

 Stampa  Email

CAMPI ESTIVI MUSEALI ORGANIZZATI DAL MUMEC

 
 
   
a

A tutti gli amici del MUMEC - Museo dei Mezzi di Comunicazione

Tre musei aretini, MUMEC - Museo dei Mezzi di Comunicazione, Casa Museo Ivan Bruschi ed il Museo Archeologico Statale Gaio Cilnio Mecenate, per la prima volta in sinergia, propongono

tre settimane di Campi Museali dall’ 8 al 12 luglio, dal 5 al 9 agosto, dal 9 al 13 settembre, dalle 9 alle 13, per bambini dai 6 agli 11 anni.

Costo € 50 a settimana.

Ogni giorno ci sarà un museo da scoprire tramite attività, laboratori, percorsi didattici, visite teatralizzate, svolte da personale museale qualificato. I bambini potranno così confrontarsi con antico e moderno, comprendere civiltà e culture passate, imparare le tecnologie e gli strumenti della scienza della comunicazione e conoscere le tante storie che possono raccontare

gli oggetti raccolti da un antiquario illuminato.

Affrettatevi a prenotare!

 

Per info e prenotazioni: Tel: 0575 377662 - 3498932046 - Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 Stampa  Email

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

  SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

 

 

scnotizielogo300

   SPAZIO LIBERO PER SPONSOR

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.