DOMENICA 22.11.2015 PELAGO - CAPOLONA 0 - 1

PELAGO:
Monini, Pezzanti (Florio), Alberti, Berbeglia, Bacci, Pedretti, Fantechi (Costanzo), Houcine, Aspettati (Lottini), Poggi, Menicalli.
A disposizione: Barbieri, Ramaj, Fusi, Renai.
Allenatore: MARCHIONNI


ETRURIA CAPOLONA:
Femia, Magnani, Menchini, Magnanini, Cannata (Pappacena), Giannerini, Severi, Piccini, Ciobanu (Morelli), Santini (Gjoka), Fantoni.
A disposizione: Galastri, Nezha, Boncompagni, Del Pace.
Allenatore: CEROFOLINI


Cronaca:
In un pomeriggio freddo ma soleggiato ai piedi della Consuma si incontrano Pelago ed Etruria Capolona. Al 2' vantaggio immediato degli ospiti, Magnani verticalizza benissimo per Severi che controlla e appena dentro l'area di rigore biancoverde lascia partire un bel tiro che si insacca alle spalle del'incolpevole Monini. Dopo solo un minuto è Fantechi che si rende pericoloso con una conclusione in diagonale ma il suo tiro finisce a lato della porta difesa da Femia. Al 6' palla che filtra per Aspettati che va al tiro ma Femia è bravo a parare la conclusione in due tempi.  Al 15' poi è ancora Aspettati a colpire di testa ma la palla finisce fuori dallo specchio della porta e al 25' ci prova Fantechi ma la sua punizione finisce a lato. Al 30' dopo l'ennesimo fallo viene espulso per doppia ammonizione Menicalli del Pelago. Al 38' una punizione tesa verso la porta ospite trova pronto Femia a respingere con sicurezza di pungo. Primo tempo che si conclude sull'1 a 0 per l'Etruria Capolona.
Parte il secondo tempo e Fantoni serve benissimo Severi che conclude in porta ma trova un difensore locale sulla linea di porta che respinge la sua conclusione a portiere oramai battuto. Poi ancora Fantechi ci prova su punizione ad impensierire Femia ma il portiere respinge e per gli ospiti è Piccini a servire Morelli in area di rigore ma la sua deviazione finisce fuori. Al 53' è ancora Morelli lanciato in porta a rendersi pericoloso ma viene fermato in angolo da un difensore del Pelago. Ancora Severi al 61' calcia alto da buonissima posizione. Il Pelago con generosità si spinge in avanti ma lascia inevitabilmente spazi dietro e concede a Santini la palla per chiudere la partita ma la sua conclusione a tu per tu con Monini va a colpire il palo. Finale che vede due espulsioni un po frettolose da parte dl Sig. Vommaro e ci rimettono prima Houcine del Pelago e poi Gjoka dell'Etruria Capolona.

 Stampa  Email

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Autorizzazione del tribunale di Arezzo n. 5 rilasciata in data 25 settembre 2014

Direttore responsabile e proprietario del sito web: Francesco Martini ordine nazionale giornalisti n. 153301

 

 

United Kingdom Bookmaker CBETTING claim Coral Bonus from link.